A- A+
Cronache
bull terrier 500 (2)

Morire a 14 anni sbranata da quattro cani. E' stata la tragica fine di Jade Lomas-Anderson, ragazzina inglese aggredita e uccisa da due mastini e due bull terrier Staffordishire. Ora la loro padrona, una donna di 45 anni, è finita in carcere. Ha ammesso di averli trascurati: "Per questo l'hanno ammazzata".

E' successo a Wigan, Greater Manchester. I cani erano di proprietà di Beverley Concannon, 45 anni, dichiaratasi colpevole per il reato di crudeltà sugli animali. La donna, che trascurava le bestie, le avrebbe indotte ad aggredire e uccidere la 14enne. In Gran Bretagna il reato in questione è punito molto severamente, anche con il carcere. Secondo l'accusa la Concannon ha costretto gli animali a vivere in "un ambiente dannoso per il loro benessere". L'ammissione di colpa ha fatto scattare la prigione.

Tags:
sbranatacane
in evidenza
Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

Foto mozzafiato della soubrette

Wanda Nara, perizoma e bikini
Lady Icardi è la regina dell'estate

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena





casa, immobiliare
motori
BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3

BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.