A- A+
Cronache
Rdc, ennesima furbata: prende il sussidio, ma vive in una villa con 26 stanze
(Fonte: IPA)

Reddito di cittadinanza,  i coniugi vivono in una villa di 5000 metri quadri pagando 2mila euro di affitto 

Reddito di cittadinanza ancora nel caos. Il comando provinciale della guardia di Finanza di Chieti ha scoperto l'ennesima truffa. Nel mirino questa volta una donna, moglie di un imprenditore che pagava 2mila euro di affitto al mese per vivere nella lussosa abitazione, con oltre 20 stanze a disposizione. Per ottenere il sussidio statale il soggetto in questione aveva infatti dichiarato di essere disoccupata, senza disponibilità economica. Tutto falso. La donna è stata denunciata. 

In particolare, i finanzieri della Compagnia di Lanciano hanno accertato che il soggetto ha omesso di indicare la disponibilità di diversi beni immobili, dislocati in provincia di Chieti, di proprietà del coniuge convivente, dichiarando, peraltro, come quest’ultimo fosse “non occupato”, quando in realtà svolgeva un’attività imprenditoriale.

Gli accertamenti svolti dalle Fiamme Gialle frentane hanno, pertanto, consentito di rilevare che il soggetto ha indebitamente percepito dallo Stato somme derivanti dalla citata misura di sostegno economico per oltre 10.000,00 euro. Dalle indagini è ulteriormente emerso che i coniugi vivono in una villa di ben 26 vani, estesa su un terreno di 5000 metri quadri, per la quale viene corrisposto un affitto mensile di oltre 2.000,00 euro.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
lavororeddito di cittadinanza
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari in Rete

Politica

Affari in Rete


in vetrina
Sorpresa a Sky: Federica Masolin lascia la Formula 1

Sorpresa a Sky: Federica Masolin lascia la Formula 1





motori
Stellantis rinnova l'Impegno per la mobilità sostenibile a Torino

Stellantis rinnova l'Impegno per la mobilità sostenibile a Torino

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.