A- A+
Cronache
Regeni, la Cassazione ferma il processo. "Il governo ricorra alla corte Onu"
Lapresse

La Cassazione ferma il processo Regeni, Zagrebelsky: "Ricorrere all'Aja"

"Il perseguimento delle condotte criminose, anche se efferate e ignominiose quali quelle oggetto di impuntazione" in uno Stato di diritto deve passare "attraverso il rispetto delle regole del giusto processo" nel pieno ed effettivo contraddittorio tra le parti. Lo si legge nelle motivazioni della sentenza con cui il 15 luglio scorso la Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso della Procura di Roma contro la decisione del gup che ha disposto la sospensione del procedimento su Regeni, disponendo nuove ricerche degli imputati a cui notificare gli atti.

Secondo la sentenza, la giustizia italiana è tenuta "ad applicare senza strappi il tessuto normativo, garantista e rispettoso dei diritti di tutte le parti processuali" e il superamento della situazione che impedisce la partecipazione degli imputati al processo "appartiene alle competenti autorità di governo, anche alla luce degli obblighi di assistenza e cooperazione" che discendono dalle Convenzioni internazionali.

Oggi su La Stampa appare un commento di Vladimiro Zagrebelsky sull'argomento. E chiede al governo Meloni di ricorrere alla corte dell'Onu: "Solo il Tribunale internazionale dell’Aia può affrontare quello che ormai è diventato un conflitto tra Stati a meno di non voler privilegiare i rapporti economici e politici su gas, armi, terrorismo, migranti e Libia".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cassazioneregeni
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Elisabetta Gregoraci svela: "Vidi Briatore per la prima volta in un harem di donne..."

MediaTech

Elisabetta Gregoraci svela: "Vidi Briatore per la prima volta in un harem di donne..."


in vetrina
Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey





motori
Nuova DACIA Sandero Streetway Journey: eleganza e tecnologia urbana

Nuova DACIA Sandero Streetway Journey: eleganza e tecnologia urbana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.