A- A+
Cronache
Regno Unito: trovati morti 2 italiani, la polizia ferma un sospettato 21enne

Lui era nel Regno Unito per lavoro, lei era andata a trovarlo per le vacanze di Natale

Due ragazzi giovanissimi della provincia di Messina, due fidanzati, Nino Calabrò e Francesca Di Dio, lui di Barcellona Pozzo di Gotto, lei di Montagnareale, sono stati trovati morti in una casa di Thornaby-on-Tees, comune della contea di North Yorkshire in Inghilterra.

Nino si era trasferito nel Regno Unito e lavorava in un ristorante, Francesca era andata a trovarlo per le vacanze di Natale. A trovare i corpi senza vita all'interno dell'appartamento sono stati alcuni amici, il 21 dicembre, preoccupati perché la coppia non rispondeva al telefono.

La polizia ha fermato un 21enne sospettato del delitto, come confermato dalla Bbc. Gli investigatori hanno aggiunto che il fermato è sospettato di omicidio e resta al momento detenuto in custodia cautelare. Le fonti britanniche sottolineano che i cadaveri delle vittime sono stati trovati nel primo pomeriggio di ieri. E che la polizia ha lanciato un appello a qualunque testimone possa aver notato qualcosa di sospetto fra le 10.00 e le 11.00 del mattino vicino all'abitazione, ubicata nell'edificio di un ex pub (il Royal George Pub).

La Cleveland Police non ha confermato fino a oggi l'identità delle due vittime, rimbalzata invece dalla Sicilia da fonti italiane vicine alle loro famiglie. 

Poche ore fa, i media britannici hanno diffuso le dichiarazioni dell'ufficiale investigativo Peter Carr: "Un uomo e una donna purtroppo, sono morti. E un uomo rimane in custodia di polizia, in relazione all'incidente. Vorrei rivolgere un appello a chiunque sia passato davanti agli appartamenti di Thornaby Road, precedentemente noto come The Royal George Pub, tra le 10.00 e le 11.00 di mercoledì 21 dicembre. Se qualcuno stava passando e ha visto qualcuno agire in modo sospetto o qualsiasi attività sospetta, per favore, ci contatti".

Sconvolti gli amici e i parenti dei due giovani trovati morti:  "Mio fratello ti adorava, come anche molti di noi. Riposa in pace caro Nino Calabrò, ti ricorderemo sempre", ha scritto su Facebook un amico. 

E ancora: "Ce li hanno ammazzati. Quattro giorni prima di Natale ce li hanno ammazzati questi figli nostri. Non si capisce perchè, pochissime le notizie. Ma tanto nessuna spiegazione sarebbe accettabile". 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fidanzatiinghilterramortisicilia
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Chiara Ferragni, Fedez già dimenticato? La nuova fiamma un ex di Michelle Hunziker

MediaTech

Chiara Ferragni, Fedez già dimenticato? La nuova fiamma un ex di Michelle Hunziker


in vetrina
Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio





motori
Con la Nuova MINI Countryman C: tra le colline del Chianti

Con la Nuova MINI Countryman C: tra le colline del Chianti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.