A- A+
Cronache
René Redzepi

Muschi, licheni, germogli di felce, trifogli acetosi, bacche del sottobosco nordico. Sono questi gli ingredienti preferiti dallo chef danese René Redzepi, il cui ristorante "Noma" a Copenaghen è stato eletto per tre anni consecutivi il migliore al mondo. Ma ora uno scandalo rischia di incrinare questa fama: numerosi clienti - almeno 63 - nelle ultime settimane hanno accusato malori (con crampi intestinali, forte diarrea e vomito).

I funzionari del Dipartimento dell'Alimentazione danese, che hanno ispezionato nei giorni scorsi il ristorante, accusano ora il Noma di non aver disinfettato per tempo le cucine e di non avere acqua calda nei rubinetti utilizzati dal personale per lavarsi le mani.

A colpire i clienti è stato infatti il virus di Norwalk, come riporta il giornale Ekstra Bladet, che di solito viene contratto attarverso acqua e cibo contaminato. Sono stati riscontrati anche dei "problemi d’igiene".

"È una questione che ci tocca profondamente; siamo davvero dispiaciuti", ha detto il direttore del Noma, Peter Kreiner in un comunicato. "Stiamo ancora cercando di trovare la fonte dell’infezione; probabilmente è stata introdotta nel locale da un dipendente influenzato".

Tags:
ristoranteredzepicopenaghennomachef
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo





casa, immobiliare
motori
DS 7 CROSSBACK: viaggiare in un comfort premium

DS 7 CROSSBACK: viaggiare in un comfort premium


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.