A- A+
Cronache
Roberto Mancini indagato per bancarotta. "Non c'entro nulla"

La Procura della Repubblica di Roma indaga il tecnico Roberto Mancini e il costruttore Marco Mezzaroma per bancarotta fraudolenta. Come riporta l'edizione romana del Corriere della Sera, i due sono accusati del dissesto finanziario dell'azienda Img Costruzioni (società immobiliare fallita il 24 gennaio 2013) per 1,9 milioni di euro. Oltre a Mancini (ex Galatasaray, ora in attesa di panchina) e a Mezzaroma (marito dell'ex ministro Mara Carfagna e patron della Salernitana insieme a Claudio Lotito), sono sotto indagine anche un prestanome di 78 anni e un avvocato già arrestato nel 2011 per un fatto analogo (la bancarotta fraudolenta della Innovia Tec).

Stando a quanto riporta il Corriere della Sera, il pubblico ministero Fava che sta conducendo le indagini ipotizza il coinvolgimento di Roberto Mancini e di Marco Mezzaroma nel fallimento della Img Costruzioni in forma indiretta: i due infatti non hanno nessuna quota della società fallita, ma sono soci di un'altra società, la Mastro, azienda nel campo delle costruzioni, attraverso la quale tra il 2006 e il 2009 sarebbero stati fatti circolare investimenti attraverso fatturazioni di operazioni inesistenti.

"Purtroppo sono socio, ma non c'entro nulla con le operazioni che sono state fatte" si è limitato ad affermare Mancini.

Tags:
roberto mancinibancarotta
in evidenza
Pellegrini, balletto irresitibile La Divina è da... medaglia d'oro

Fede come non si era mai vista

Pellegrini, balletto irresitibile
La Divina è da... medaglia d'oro

i più visti
in vetrina
Britney Spears doppietta senza reggiseno Ilary Blasi, lady Totti in bianconero

Britney Spears doppietta senza reggiseno Ilary Blasi, lady Totti in bianconero





casa, immobiliare
motori
A luglio i motociclisti italiani in sella per 14mila ore e quasi 8mila km

A luglio i motociclisti italiani in sella per 14mila ore e quasi 8mila km


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.