A- A+
Cronache
Scandalo Vaticano, la 'donna' di Becciu. "Non sono l'amante del cardinale"
(fonte Lapresse)

Scandalo Vaticano, la 'donna' di Becciu. "Non sono l'amante del cardinale"

Emergono nuovi particolari sulla vicenda dello scandalo Vaticano, che ha portato al licenziamento del cardinal Becciu da parte del Papa. Al suo fianco agiva una donna sarda 39enne, Cecilia Marogna. Vista in più occasioni a fianco dell'alto prelato, tanto che si pensava fosse sua nipote e qualcuno - si legge sul Corriere della Sera - andava anche oltre. "Tutte falsità! Io amante del cardinale? Assurdo. Sono un’analista politica e un’esperta di intelligence"

"Ho conosciuto Becciu - spiega Marogna al Corriere - nel 2015. Gli ho scritto una mail, per capire se le mie analisi fossero corrette, e quali fossero i problemi di sicurezza delle Nunziature e delle Missioni. Mi ha ricevuto a Roma in Segreteria di Stato, doveva essere un colloquio di 20 minuti ma è durato un’ora e mezzo. Nacque un rapporto di stima sfociato in una collaborazione operativa. Mancava una diplomazia parallela nei Paesi nordafricani e medioorientali, ma io sapevo cosa fare e come muovermi Sui soldi transitati sui suoi conti spiega: Non erano 600mila, ma 500mila su 4 anni e incluso il mio compenso, i viaggi, le consulenze uscite da quel conto, situazioni da gestire in varie aree. I soldi sono giunti a tranche sulla mia società in Slovenia". E sulle borsette in regalo: "Erano per delle donne africane".

Commenti
    Tags:
    scandalo vaticanocardinal becciusoldi chiesapalazzo londrasoldi rubati al vaticanopapa francesco
    Iscriviti al nostro canale WhatsApp





    in evidenza
    Affari in rete

    Guarda la gallery

    Affari in rete

    
    in vetrina
    Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria

    Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria





    motori
    Volkswagen lancia il progetto per l’auto elettrica da 20.000 euro

    Volkswagen lancia il progetto per l’auto elettrica da 20.000 euro

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.