A- A+
Cronache
Scienza, il cerume è una immensa fonte ricca di dati personali

Il cerume contiene sostanze chimiche che per quantità e odori variano in base all'origine etnica. Lo ha scoperto un nuovo studio del Monell Center di Philadelphia (Usa) che ha identificato la presenza di composti chimici odorosi nel cerume umano. La quantita' di questi composti differisce tra individui di origine est-asiatica e caucasici. Risultati che suggeriscono che il cerume umano, una secrezione corporea particolarmente facile da ottenere, potrebbe essere una fonte trascurata di dati personali.

"Nostri precedenti ricerche hanno dimostrato che gli odori ascellari possono trasmettere una grande quantita' di informazioni su un individuo, inclusi genere, orientamento sessuale, stato di salute e identita' personale", ha spiegato George Preti, tra gli autori dello studio, sul Journal of Chromatography B. "Adesso possiamo dire che il cerume contiene informazioni simili. Un esempio? Dati sull'etnicita' ma non solo, anche la presenza di disturbi metabolici, come l'alcaptonuria, o l'identificazione della dieta adottata dalla persona analizzata", ha concluso.

 

Tags:
cerumedati personaliriccosalute
in evidenza
Non solo caldo africano... Attenti ai temporali violenti

Meteo, eventi estremi

Non solo caldo africano...
Attenti ai temporali violenti

i più visti
in vetrina
Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico

Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico





casa, immobiliare
motori
Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella

Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.