A- A+
Cronache

Tre dei tifosi accoltellati all'esterno dello stadio Meazza di san Siro dove ieri sera si disputava la partita Milan-Ajax sono stati ricoverati in codice rosso. Secondo quanto si apprende dal 118, i tre feriti gravemente sono stati portati agli ospedali Niguarda, San Carlo e san Paolo. Sono tutti stranieri tra i 18 e i 32 anni. E sale anche il numero delle persone coinvolte nei tafferugli. Oltre ai tre codici rossi, ci sono altre tre persone che sono state soccorse, due in codice giallo e una in codice verde.

Milan-Ajax: tre tifosi olandesi arrestati per rapina e resistenza  - Nel corso dei tafferugli scoppiati oggi nel tardo pomeriggio all'esterno dello stadio Meazza, alla vigilia della partita di Champions League Milan-Ajax la polizia ha arrestato, poco fa, tre tifosi olandesi con l'accusa di rapina e resistenza a pubblico ufficiale. I tre avrebbero rapinato un baracchino nei pressi dello stadio.

Milan-Ajax: arrestati altri tre tifosi olandesi - La polizia di Milano ha arrestato altri tre tifosi olandesi, mentre un quarto e' stato indagato a piede libero: il quartetto aveva tentato di eludere i controlli ed entrare a San Siro usando la violenza. I quattro sono accusati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Altri tre tifosi dell'Ajax sono stati arrestati nel tardo pomeriggio dopo aver rapinato un baracchino nei pressi di San Siro.

Tags:
scontrimilanajax
in evidenza
Silvio chiede che Mattarella lasci? Risentita reazione del Presidente

Ironia del Web

Silvio chiede che Mattarella lasci?
Risentita reazione del Presidente


in vetrina
UNIQLO porta lo stile francese nel mondo con Ines de la Fressange

UNIQLO porta lo stile francese nel mondo con Ines de la Fressange





casa, immobiliare
motori
Vandoorne è Campione del Mondo del Campionato ABB FIA Formula E

Vandoorne è Campione del Mondo del Campionato ABB FIA Formula E


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.