A- A+
Cronache
Scuola, Sileri: "Se contagi covid come Uk, riapertura due settimane dopo"
Pierpaolo Sileri (Lapresse)

Scuole, rientro slitta di due settimane? Sileri: dipenderà dal picco della variante Omicron

Potrebbe slittare di due settimane il rientro a scuola degli studenti. A lanciare l'ipotesi è il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri. "Nulla è deciso - afferma ai microfoni di 'Metropolis', il podcast di Repubblica condotto da Gerardo Greco - Decideremo tra una settimana sulla ripresa della scuola, dipenderà dal picco della variante Omicron. Se abbiamo i numeri del Regno Unito, con 100mila contagi e gran parte di questi tra la popolazione non vaccinata o non vaccinabile - sottolinea il sottosegretario - quindi anche tra i soggetti più giovani, un ritardo del rientro a scuola consente un rallentamento del virus. In quel caso, non potremmo ricominciare la scuola subito".

E inoltre

Scuola, Galli propone vacanze più lunghe per chi non è vaccinato. I presidi: scelta inefficace

Commenti
    Tags:
    covidomicronscuolasileri
    Iscriviti al nostro canale WhatsApp





    in evidenza
    Bianca Censori regina alla Fashion Week. Le foto

    Lady Kanye West sfila a Parigi

    Bianca Censori regina alla Fashion Week. Le foto

    
    in vetrina
    Affari in rete... a Euro 2024 (e non solo)

    Affari in rete... a Euro 2024 (e non solo)





    motori
    24 ore di Le mans, Porsche dona 911.000 euro con "Racing for Charity"

    24 ore di Le mans, Porsche dona 911.000 euro con "Racing for Charity"

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.