A- A+
Cronache
Figlia 15enne segregata in garage. Nove anni con cani e scimmie

Ha vissuto oltre metà della sua vita rinchiusa, insieme a vari cani e una scimmia, nel garage della famiglia alla quale era stata affidata. Era spesso legata e picchiata, mangiava i resti del cibo delle bestie ed era uscita solo due volte in nove anni.  Questa l'angosciante vicenda di cui è protagonista una 15enne argentina, costretta a vivere in condizioni inumane: quando è stata ritrovata dalle autorità pesava solo 20 chili e presentava segni di maltrattamenti e di ritardo mentale.

Una scoperta avvenuta lo scorso novembre, ma divulgata solo adesso dopo che  un tribunale ha negato la libertà condizionale a uno dei genitori adottivi, attualmente in carcere insieme alla moglie con l'accusa di sequestro, riduzione in schiavitù e lesioni gravi.

Parigi, ritrovati quattro bambini segregati dalla nascita

VIDEO: Segregata per 8 anni a Napoli, viaggio nella casa degli orrori

"Chiara siamo qui per salvarti". Segregata, il video dell'orrore

Secondo la ricostruzione dei fatti della stampa locale, nel 2001 la madre della ragazza - una donna in difficoltà economiche e con già sette figli - l'ha affidata a una coppia che viveva nel quartiere di Villa Lugano, nel sud di Buenos Aires: le due famiglie sono rimaste in contatto solo fino al 2005. Poi una sorella della ragazza, diventata nel frattempo maggiorenne, ha denunciato il caso alle autorità giudiziarie. 

segregata napoli 500 (8)

Da Napoli a Cleveland. GUARDA LA GALLERY DELLE CASE DEGLI ORRORI

Tags:
segregatacasagarage
in evidenza
La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale

Il video che inchioda Di Maio

La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale


in vetrina
KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo

KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo





casa, immobiliare
motori
Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"

Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.