A- A+
Cronache
Spagna, non solo Coronavirus c'è anche il problema del sonno. "Spenta la tv"

Spagna, non solo Coronavirus c'è anche il problema del sonno. "Spenta la tv"

I medici mandano a letto gli spagnoli: "Dormono troppo poco, programmi di punta in tv anticipati di mezz'ora". La tv pubblica, Tve, ha deciso di collaborare. I programmi con maggiore audience - si legge sulla Stampa - cominciano adesso alle 22.10, certo non prestissimo, ma comunque prima delle 22.45 alla quale si era ormai abituati. Gli spagnoli insomma si mettono davanti alla televisione quando un tedesco (medio) sta già dormendo. E infatti diversi studi indicano che nella penisola si dorme almeno mezz’ora in meno rispetto alla media europea.

Il calcio, per dirne una, costringe i tifosi a restare svegli fino a tardissimo, praticamente ogni weekend, nei mesi estivi c’è una partita che comincia alle 22.30, ma in passato si è toccato anche la soglia delle 23. Sono anni che gli esperti lanciano l’allarme sugli orari, ma è tutta la società che andrebbe riprogrammata, a cominciare dal mondo del lavoro: se si esce dall’ufficio (al netto dello smart working) alle 20, prima delle 21 non comincia il telegiornale (mediamente molto lungo) e prima delle 22.30 difficile che un canale mandi in onda il programma di punta.

Loading...
Commenti
    Tags:
    spagnacoronavirustvsonno spagnaspagnoli dormono pocoprima time tv spagnolatve spagna
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ferrari 488 GT Modificata, nata per le competizioni

    Ferrari 488 GT Modificata, nata per le competizioni


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.