A- A+
Cronache

E' di almeno 4 morti e due feriti il bilancio provvisorio di un'ennesima sparatoria che si e' verificata a Herkimer nella contea di New York. La sparatoria sarebbe stata seguita da un'esplosione, secondo quanto riferito da alcuni media locali. Due persone sono state uccise al lavaggio auto Gaffey's su Mohawk Street. Altre due nel vicino John Barber Shop, dove altre due persone sono state colpite e rimaste ferite. L'aggressore si e' dato alla fuga e la polizia in forze lo sta cercando. La zona e' sorvolata da elicotteri.

Secondo i media locali prima di iniziare la sparatoria avrebbe appiccato il fuoco e causato un'esplosione ad una casa dove si ritiene viva il sospetto. L'uomo e' stato identificato come un uomo bianco tra i 50 e i 60 anni, con capelli e barba bianca che indossa una camicia di flanella. La polizia ha prelevato dall'appartamento una mezza decina di pistole. Tutte le scuole della cittadina sono state chiuse e la polizia ha piazzato agenti intorno agli edifici per proteggere gli studenti. Al momento sembra che gli agenti stiano concentrando le ricerche ed abbiano circondato una scuola abbandonata sulla Mai Street di Herklimer vicino ad una gioielleria. Il proprietario afferma che il sospetto sarebbe armato con un fucile a pompa.

Tags:
new yorkmortiesplosione
in evidenza
Silvio chiede che Mattarella lasci? Risentita reazione del Presidente

Ironia del Web

Silvio chiede che Mattarella lasci?
Risentita reazione del Presidente


in vetrina
UNIQLO porta lo stile francese nel mondo con Ines de la Fressange

UNIQLO porta lo stile francese nel mondo con Ines de la Fressange





casa, immobiliare
motori
Vandoorne è Campione del Mondo del Campionato ABB FIA Formula E

Vandoorne è Campione del Mondo del Campionato ABB FIA Formula E


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.