A- A+
Cronache
Sri Lanka, ondata di fango inghiotte villaggi: 10 morti, 300 dispersi

Uno smottamento causato da giorni di piogge violentissime ha travolto oltre 140 povere abitazioni di un villaggio nel sud dello Sri Lanka. Almeno 10 persone sono morte, ma si teme che il bilancio possa salire perche' mancano all'appello piu' di 250 persone. La frana ha travolto il villaggio di Haldummulla, a 192 km dalla capitale Colombo, intorno alle 7 di mattina. Per fortuna gran parte della popolazione era gia' uscita di casa, per andare a scuola o a lavorare nei campi.

Al momento sono stati recuperati una decina di corpi, ma e' difficile fare una valutazione sul numero delle persone che potrebbe essere rimaste intrappolate sotto il fango. Il fronte della frana è lungo almeno 3 chilometri e alle operazioni di salvataggio partecipano militari, polizia e volontari. Il ministro per la gestione disastri, Mahinda Amaraweera, ha assicurato che gli abitanti del villaggio erano stati avvisati del pericolo e consigliati di abbandonare le case.

Tags:
sri lankafangovillaggimorti
in evidenza
Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality

"Ci sarà anche Maxi Lopez"

Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality


in vetrina
Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra

Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra





motori
Renault Arkana: si conferma un pilastro della Renaulution

Renault Arkana: si conferma un pilastro della Renaulution

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.