A- A+
Cronache
Stato d'emergenza, una petizione da 500mila firme contro la proroga
(fonte Lapresse)

In esclusiva su Affaritaliani.it la lettera dell'associazione civica FRI al Presidente della Repubblica contro la proroga dello stato di emergenza. Una lettera - come scrive FRI - condivisa e siglata da molte persone. Non è la prima battaglia civica significativa per loro. La Federazione Rinascimento Italia (FRI) infatti, ha raccolto  - come hanno raccontato i suoi attivisti - dieci giorni fa 40.000 firme in tre giorni tramite il canale per il coordinamento dell'attivismo civico www.ilmilione.org, "al fine di far togliere l'obbligatorietà del vaccino antinfluenzale dalla mozione Gelmini". La petizione "ha avuto successo, l'obbligo è stato cancellato, una palese violazione costituzionale evitata".

"Ora - scrivono ancora - in meno di 7 giorni abbiamo fatto firmare su www.orabasta.info 500.000 italiani che non vogliono la proroga dello stato di emergenza al 31.01.2021. Lasceremo la petizione aperta, siamo sicuri che molti altri cittadini firmeranno".

Poi l'invito ai vertici dello Stato: "Siamo curiosi di vedere se il Presidente Mattarella e l'avvocato Conte, primo ministro italiano non supportato da alcun voto popolare, rimarranno in assordante silenzio di fronte ad un numero così imponente di italiani".

immagine
 

Questo il testo della mail inviata per conto dei 500.000:

Spettabile Presidente Mattarella,
spettabile Presidente del Consiglio dei Ministri,
spettabili Membri del Parlamento italiano,
spettabili Presidenti di Regione,
spettabile Ministri del Governo italiano,
cc: i rappresentanti dei media italiani

secondo notizie di stampa, a breve delibererete l’ulteriore proroga dello stato di emergenza pandemica, nonostante:

– gli ospedali siano vuoti
– i malati COVID-19 siano rarissimi
– i positivi al test siano praticamente tutti asintomatici

Questi fatti sono dimostrati e dimostrabili, confermati da innumerevoli scienziati e medici di tutto il mondo, compresi esperti italiani che potete invitare entro 24 ore a relazionare Governo e Parlamento. È anche oramai assodato che i test utilizzati e le relative analisi non sono adatti a rilevare il virus e la carica virale; sta per questo partendo in Germania una gigantesca class action per risarcimento danni nei confronti delle entità pubbliche responsabili di aver introdotto test completamente inutili, che vengono però utilizzati per giustificare la continuazione dello stato di emergenza. Per Vostra comodità, abbiamo creato un primo archivio di schede illustrative semplici da comprendere, ancorchè tutte supportate da bibliografia che i vostri esperti non possono non conoscere.

Al di là di questo, anche se fosse vero che il virus è ancora presente con forte carica virale e pericoloso nel far ammalare le persone (ma non vi è evidenza di ciò…), la Sars-Cov2 oramai si cura ed esistono anzi moltissime cure efficaci e pure poco costose. Abbiamo riassunto in questo documento l’evidenza medica, con link alle fonti, che vi preghiamo di leggere attentamente.

Se deciderete di prorogare lo stato di emergenza, senza alcuna evidenza scientifica o logico-razionale a supporto di tale decisione, le conseguenze sul tessuto socio-economico e sulla salute degli italiani saranno devastanti: chiusura di partite IVA ed imprese, disoccupazione di massa, suicidi, depressione e molto altro ancora.

Gli scriventi ritengono che sia diritto esclusivo dei cittadini decidere se correre o meno il rischio di ammalarsi, così come già avviene per l’influenza e per tantissime altre malattie, sapendo che ora i medici sanno come curare con successo anche il COVID-19. La povertà e l’infelicità, invece, non si curano.

Trovate in allegato l’elenco dei cittadini che hanno firmato questa mail di richiesta e sul sito www.orabasta.info la petizione.

Vi preghiamo di decidere in coscienza ed amore per il Paese e per tutti gli abitanti che vi hanno dato fiducia nella gestione del bene pubblico. Siamo sicuri che non vorrete rimanere nella storia come italiani i cui nomi verranno infangati per sempre.

PS: Federazione Rinascimento Italia (FRI), è l’associazione civica per la difesa dei diritti e delle libertà di tutti che ha messo gratuitamente a disposizione il servizio di inoltro mail via PEC a tutti i cittadini italiani firmatari di questa petizione.

-------------------------------

 

Poichè siamo convinti che non avrete il coraggio di spiegare agli italiani i motivi della vostra decisione di prorogare lo stato di emergenza, intendiamo porvi - sempre a nome di mezzo milione di persone - le seguenti domande. Vi anticipiamo che continueremo a scrivervi, finchè non risponderete:

 

1. Sulla base di quale evidenza scientifica, convalidata da un panel di esperti indipendenti e non affetti da conflitti di interesse, avete deciso di prorogare lo stato di emergenza per altri 4 mesi? Anche il CTS era contrario, quindi su cosa avete basato la vostra decisione e che tipo di valutazione documentata di rischi/benefici avete effettuato?

 

2. Quale spiegazione offrite agli italiani circa il fatto che il garante della Costituzione (il Presidente della Repubblica) ed un primo ministro giurista, consentono da febbraio l'esautorazione del Parlamento ed il governo del Paese a mezzo di decreti (DPCM) palesemente incostituzionali - a detta di rispettati costituzionalisti - e che soverchiano la riserva di legge?

 

3. Gli allarmismi del Governo e dei suoi burocrati si basano sul numero dei positivi asintomatici, tra l'altro senza metterlo in relazione al numero dei tamponi effettuati e senza raccontare agli italiani che i test sono completamente inaffidabili. Quindi: usate dei test errati su persone sane, le condannate pure alla quarantena, mentre i reparti covid degli ospedali sono vuoti. Nel frattempo, la Sars-Cov-2 si cura senza alcun problema con almeno 10-15 terapie. Spiegateci per favore quale è il vero motivo dell'allarmismo e delle misure draconiane che continuate ad imporre.

 

4. Perchè imponete ora l'uso delle mascherine ovunque, ben sapendo che (i) non servono a proteggere dai virus, anzi sono pure dannose alla salute; (ii) come rinomati scienziati continuano a ripetere, il coronavirus si è clinicamente "spento" e quindi non vi è alcun pericolo che giustifichi tale imposizione?

 

5. Studi italiani ed in tutto il mondo dimostrano in maniera inconfutabile come il lockdown italiano sia stato inutile da un punto di vista epidemico e distruttivo per economia e società. Perchè non avete sete di verità e fate partire immediatamente una commissione d'inchiesta indipendente e con esperti internazionali?

 

6. L'OMS è oramai un'organizzazione finanziata prevalentemente dalla fondazione Gates e dalle case farmaceutiche, quindi in palese conflitto d'interessi con l'obiettivo di tutela della salute degli italiani. Magistrati e medici, non solo italiani, ne chiedono l'incriminazione o per lo meno attente indagini da parte delle procure. Perchè rimanete in assordante silenzio di fronte a tali richieste? Perchè consentite che interessi privati prevalgano sul bene pubblico?

 

7. Perchè non avete ancora  desecretato tutti gli atti del Comitato Tecnico Scientifico? Da un lato prorogate l'emergenza senza giustificazione alcuna, dall'altro non ci fate leggere i documenti che raccontano cosa veramente è accaduto ad inizio anno. Quale è il problema? Perchè non possiamo apprendere la verità?

 

Spettabile Presidente Mattarella, nel mondo dell'economia - grazie alla quale vengono pagati gli stipendi di tutti i rappresentanti politici - quando l'amministratore delegato di una società la gestisce male, il presidente del board lo licenzia. A noi pare che la gestione dell'anno 2020 da parte del primo ministro Giuseppe Conte sia stata pessima, con accenti pure incredibili per chi è chiamato a governare un paese di 60 milioni di abitanti - pensi solo alla recente televendita di lotterie di Stato... Una Sua attenta riflessione circa le capacità e l'adeguatezza dell' "amministratore delegato" d'Italia sarebbe assai benvenuta.

 

Cordialmente,

 

Federazione Rinascimento Italia

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    stato d'emergenzaraccolta firme stato d'emergenzafederazione rinascimento italia (fri)
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Con Landtrek Peugeot parte alla conquista del Sud America

    Con Landtrek Peugeot parte alla conquista del Sud America


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.