A- A+
Cronache
Strage in Alabama. Padre uccide i cinque figli

Le autorita' dello Stato dell'Alabama, in Usa, hanno trovato i cadaveri di cinque bambini, che erano spariti la settimana scorsa in Carolina del Sud e che probabilmente sono stati assassinati dal padre. La polizia della contea di Smith, in Mississippi, ha infatti fermato un uomo che ha confessato di aver ucciso i cinque figli abbandonando i cadaveri in una localita' tra Greenville e Camden.

I piccoli erano stati visti l'ultima volta il 3 settembre, vicino la loro casa in Carolina del Sud, ed e' stata la madre, che dopo il divorzio condivideva l'affidamento dei figli con il marito, a dare l'allarme. Il padre e' stato fermato sabato a Raleigh, in Mississippi, perche' gli agenti avevano sentito uno strano odore proveniente dalla sua auto, dove hanno poi trovato componenti chimici usati per la produzione delle metanfetamine, marijuana sintetica, acido muriatico, sangue e altri fluidi corporali. Non e' chiaro finora come e quando i bambini, che avevano tra 1 e 8 anni, siano stati uccisi.

Tags:
alabamausa
in evidenza
Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

Foto mozzafiato della soubrette

Wanda Nara, perizoma e bikini
Lady Icardi è la regina dell'estate

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena





casa, immobiliare
motori
BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3

BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.