A- A+
Cronache
Strage Lago Maggiore, era uno scambio di file tra 007 italiani e del Mossad
Tromba d'aria sul lago Maggiore, si ribalta barca di turisti: tre morti

Lago Maggiore, la festa sfuggita di mano agli 007 italiani e israeliani

Il naufragio sul Lago Maggiore costato la vita a quattro persone continua a tenere banco, anche perchè le vittime non sono semplici cittadini ma 007 dei servizi segreti italiani e israeliani del Mossad. La tempesta, forse con una tromba marina e portatrice di raffiche di 70 chilometri orari, ha rovesciato lo scafo provocando - si legge sul Corriere della Sera - la morte di Tiziana Barnobi e Claudio Alonzi, membri dell’Intelligence, di 53 e 62 anni, più Shimoni Erez, 53 anni, nato in Israele, e la 50enne Anna Bozhkova, russa della città di Bryansk, in Italia con un permesso di soggiorno a tempo illimitato e moglie dello skipper Claudio Carminati. Costui, di 10 anni maggiore, reduce da attività commerciali sparse e disparate da negozi di vestiti a pasticcerie, ottima padronanza della lingua bulgara, l’altroieri era alla guida della barca e sembra sia una conoscenza del circuito dei Servizi.

Leggi anche: Lago Maggiore, una tromba d'aria fa ribaltare un battello: quattro morti

Leggi anche: Terrorismo, arrestato a Bergamo affiliato dell'Isis. Preparava un attentato

Una delle versioni non ufficiali - prosegue il Corriere - è la seguente: alla vigilia non era in programma nessuna gita sul lago, poi invece avvenuta perché, dopo incontri per lo scambio di documenti, gli israeliani avevano perduto l’aereo di ritorno e avevano deciso di prolungare la sosta per altri due giorni. Sfruttando l’amicizia con Carminati qualcuno aveva proposto il viaggio sulle acque. Così era stato. Ma la barca che è naufragata nel Lago Maggiore, una navetta olandese del 1982, poteva ospitare 15 passeggeri: mentre a bordo le donne e gli uomini, in maggioranza dei Servizi segreti sia italiani sia israeliani del Mossad, erano 8 in più. Questo avrebbe provocato la tragedia, ma le indagini sull'accaduto sono ancora in corso, per ora si tratta solo di un'ipotesi investigativa.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
lago maggiore
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Ferragnez, dalle stelle al divorzio: c'è una donna dietro la rottura

E non è Selvaggia Lucarelli. Ecco chi è

Ferragnez, dalle stelle al divorzio: c'è una donna dietro la rottura


in vetrina
Mozzarella, la più buona è al discount: ecco i marchi migliori (e peggiori). Lista

Mozzarella, la più buona è al discount: ecco i marchi migliori (e peggiori). Lista





motori
Citroën, nuova C3 Aircross reinventa il mercato dei SUV compatti

Citroën, nuova C3 Aircross reinventa il mercato dei SUV compatti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.