A- A+
Cronache
Cassazione, ok all'uso del tapis roulant in casa

La vicenda che farà giurisprudenza è decisamente singolare: un uomo era stato condannato per aver disturbato il riposo del vicino di casa (quello del piano di sotto per intenderci), che si lamentava per il rumore proveniente dall'abitazione dell'imputato. La causa? L'uso del tapis roulant per fare jogging casalingo.

La Corte di Cassazione però è andata in contropiede e ha affermato il principio secondo cui, poiché l'art. 659 c.p. è un reato di pericolo presunto, pur non essendo necessaria la prova dell'effettivo disturbo di più persone, occorre la sussistenza della idoneità del fatto a disturbare un numero indeterminato di persone.

Tags:
tapis roulantcassazionevicino di casa
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica





motori
Citroen lancia OLI [all-ë]:più di una concept car

Citroen lancia OLI [all-ë]:più di una concept car

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.