A- A+
Cronache
Tar del Lazio ha deciso: D’Agostino torna presidente del Porto di Trieste

Il Tar del Lazio ha annullato il provvedimento assunto dall'Anac nei confronti di Zeno D'Agostino, che ne aveva decretato l'inconferibilità dell'incarico di presidente del porto di Trieste. La sentenza di ricorso, presentato dall'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale, rende giustizia in pochi giorni della situazione molto delicata creatasi a seguito della decisione dell'Anac, e rimette quindi D'Agostino nuovamente nella pienezza della carica e dei poteri, nell'interesse della portualità non solo giuliana.

Alcune ipotesi volevano collegare il sollevamento di D’Agostino dall’incarico alle attività con cui aveva inserito il porto di Trieste all’interno del progetto di cooperazione internazionale Italia-Cina della Via della seta, per favorire l'infrastrutturazione del centro Europa e aumentare le possibilità di accesso dei prodotti delle piccole e medie imprese italiane nei mercati cinesi.

Ma, come ha scritto il Tar, "il provvedimento con cui è stato conferito l'incarico di Presidente dell'AdSP al D'Agostino era senz'altro legittimo" con ciò respingendo anche possibili interpretazioni della norma volte ad allargare a qualsiasi ipotesi diversa dalla nomina le regole sulla cd. inconferibilità degli incarichi.

Anche questo aspetto, in prospettiva - precisa la nota - costituisce elemento idoneo a eliminare incertezze e garantire continuità all'azione amministrativa. L'Autorità può da subito quindi ricostituire l'assetto organizzativo precedente alla decisione dell'Anac, con Zeno D'Agostino quale presidente e Mario Sommariva segretario generale, il quale, così, cesserà dalla carica di commissario straordinario dell'Ente, cui era stato nominato dal Ministro De Micheli poche ore dopo la decisione oggi annullata.

Loading...
Commenti
    Tags:
    tar del laziozeno d'agostinoporto di triesteanac
    Loading...
    in evidenza
    Silvio Berlusconi senatore a vita? No, "seratone a vita". Lo striscione

    Costume

    Silvio Berlusconi senatore a vita?
    No, "seratone a vita". Lo striscione

    i più visti
    in vetrina
    BELEN IN BARCA: LATO B, SENO ESPLOSIVO, OMBELICO SEXY... LE FOTO

    BELEN IN BARCA: LATO B, SENO ESPLOSIVO, OMBELICO SEXY... LE FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Renault: la tecnologia ibrida e-tech in Italia con Clio, Captur e Megane

    Renault: la tecnologia ibrida e-tech in Italia con Clio, Captur e Megane


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.