A- A+
Cronache
Terremoto all'Aifa, sospeso il presidente per 'conflitto d'interesse'

Terremoto all'Aifa, l'Agenzia italiana del farmaco. Il presidente Sergio Pecorelli e' stato sospeso dalla carica dopo che il Comitato per la valutazione interno all'Agenzia ha riscontrato dei conflitti d'interesse. La notizia, anticipata da alcuni quotidiani, e' stata confermata da fonti del ministero della Salute. L'attenzione del Comitato si era focalizzata su Pecorelli ga' un mese fa, per il ruolo del presidente in 'Healty foundation': alla richiesta di spiegazione, Pecorelli si dimette dall'incarico. Ma poi salta fuori che il presidente dell'Aifa ha un ruolo anche nella fondazione Lorenzini, che ha rapporti con le aziende farmaceutiche.

E infine che e' Advisor di un fondo di investimenti di 400 milioni, di cui 40 investiti nell'industria dei biomedicali e dei farmaci. Pecorelli a quest'ultima contestazione prova a negare, ma il comitato gli assegna il livello 3 di conflitto di interesse, il massimo, e scatta la sospensione automatica. Ora da mercoledi' sera le carte sono sul tavolo del ministro Beatrice Lorenzin, e si attende a breve una decisione, che potrebbe essere preceduta dalle dimissioni dello stesso Pecorelli. Resta l'amarezza negli uffici del ministero, anche se si fa notare il dato eccezionale di un organismo interno a un'azienda importante come l'Aifa che riesce a scovare e perseguire conflitti di interesse dello stesso presidente. Per il quale, ormai, le ore sembrano contate.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
aifasospesopresidenteconflittointeresse
in evidenza
Usa, i Maneskin incantano ancora Show al Saturday Night Live

Il programma più seguito negli States

Usa, i Maneskin incantano ancora
Show al Saturday Night Live

i più visti
in vetrina
Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO

Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO





casa, immobiliare
motori
Parte a Empoli Mobilize Share, il nuovo servizio pubblico 100% elettrico

Parte a Empoli Mobilize Share, il nuovo servizio pubblico 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.