A- A+
Cronache
Terrorismo, alzata a livello "Charlie" l'allerta nelle basi Usa in Europa
Arrestato terrorista dell'Isis. Foto Lapresse

Alzata a livello 'Charlie' l'allerta in basi Usa in Europa

Diverse basi militari statunitensi in Europa sono state poste in stato di massima allerta e il loro livello di sicurezza e' stato elevato al secondo della scala di cinque, nel timore di attacchi terroristici. Lo ha riferito la Cnn, citando due funzionari statunitensi. Il livello di sicurezza di base e' stato aggiornato a "Charlie", che viene introdotto quando "si verifica un incidente" o vengono ricevute informazioni che indicano la probabilità di un attacco terroristico o di un attacco al personale o alle strutture.

LEGGI ANCHE: Europei, allarme terrorismo a Berlino. Evacuata una fan zone, un arresto

Piu' alto del livello "Charlie" c'e' solo il "Delta". L'aumento del livello di protezione ha interessato, in particolare, la base di Stoccarda, dove si trova il quartier generale del comando americano in Europa, scrive la Cnn. Secondo il portale dell'esercito Stars & Stripes, anche altre basi americane in Germania hanno ricevuto direttive per aumentare il livello di protezione, comprese le basi aeree della Renania-Palatinato e di Ramstein e strutture in Romania e Bulgaria.

Il livello di protezione e' stato aumentato anche nella base aerea di Aviano in Italia. Uno dei funzionari statunitensi, di stanza in una base in Europa, ha detto all'emittente americana che non si vedeva questo livello di minaccia "da almeno 10 anni", e ha detto che di solito significa che l'esercito ha ricevuto una "minaccia attiva-affidabile". 

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa

Forti tensioni a Palazzo

William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
My CUPRA App: la ricarica elettrica diventa più semplice

My CUPRA App: la ricarica elettrica diventa più semplice

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.