A- A+
Cronache
Tiene la musica troppo alta, 60enne picchia la vicina. Arrestato

Una storia di ordinaria follia. Lui le aveva chiesto di abbassare il volume della radio. Ma lei non ha ascoltato. Per questo un uomo di 60 anni di Lizzana, vicino a Rovereto, non ci ha visto più. E' entrato di forza nella casa della vicina e l'ha presa a pugni. La donna è finita in ospedale, per lui sono scattate le manette.

Tutto è cominciato martedì poco dopo l'ora di pranzo. In un condominio a Lizzana, una donna stava ascoltando musica dal suo stereo. Il rumore disturbava il vicino, che è andato a bussare alla porta della vicina chiedendo di abbassare il volume. La sua richiesta è rimasta inascoltata e così poco dopo ha fatto ritorno dalla vicina, questa volta con intenzioni bellicose. Ha preso la donna a spintoni e pugni e la donna è stata poi costretta ad andare al pronto soccorso con un occhio neroi.

La donna, dopo essere stata aggredita, si è subito rivolta ai carabinieri, che hanno arrestato l'uomo. In direttissima, è stato convalidato l'arresto, ma l'esito giudiziario è ancora lontano. La difesa dell'uomo,spiega l'Adige, punta all'affidamento in prova - che estinguerebbe il reato - ma i tempi della direttissima non erano compatibili con una simile soluzione. Da qui la decisione di rinviare tutto al 17 giugno. Pare che tra i due non corresse buon sangue già in precedenza e l'uomo, tra l'altro, era già noto alla polizia per aver disturbato i vicini di casa. Per che cosa? Per aver tenuto la radio alta... 

 

Tags:
trentomusica
in evidenza
Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

GUARDA LE FOTO

Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

i più visti
in vetrina
Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico

Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico





casa, immobiliare
motori
BMW M3 Touring: la supersportiva per tutti i giorni

BMW M3 Touring: la supersportiva per tutti i giorni


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.