A- A+
Cronache
Tigre killer terrorizza l'India. Ha ucciso 10 persone in 2 mesi

Dieci persone sono state uccise da una tigre nelle ultime sei settimane in diverse parti degli stati indiani settentrionali dell'Uttar Pradesh e dell'Uttarkand. L'ultimo caso, riferito dai media locali, è avvenuto domenica nella riserva naturale di Corbett, una delle più importanti aree dedicate alla protezione di questo felino.

Non è chiaro però se il malcapitato, un manovale di 45 anni che si era avventurato in un una foresta, sia stato sbranato dalla stessa tigre femmina che giorni prima era già entrata in azione a pochi chilometri di distanza. Gli esperti sostengono che l'ultima uccisione sia opera di un esemplare maschio.

Da diverse settimane, le guardie forestali sono alla caccia di una femmina, soprannominata la "Regina Misteriosa", di quattro anni e circa 200 chili di peso, che nessuno ha mai visto e che semina il panico in una fascia di 150 chilometri dal 29 dicembre quando ha sbranato la sua prima vittima. Dalla scorsa settimana, le autorità hanno ingaggiato un cacciatore professionista che, usando due elefanti per muoversi nelle fitte foreste, dovrà scovare e uccidere l'animale "mangia uomini". In India, secondo le ultime statistiche, ci sono 3.200 tigri (in diminuzione a causa del bracconaggio, deforestazione e sviluppo urbano).

Tags:
tigreindia
in evidenza
Kardashian, lato B o lato A? E il tatto di lady Vale Rossi...

Diletta, Wanda... che foto

Kardashian, lato B o lato A?
E il tatto di lady Vale Rossi...

i più visti
in vetrina
Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020

Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020





casa, immobiliare
motori
Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia

Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.