A- A+
Cronache
Tirreno Power, il governatore Pd: "Ne parlai con Rodolfo De Benedetti"

Il presidente della Regione Liguria Claudio Burlando ha ribadito di avere discusso del futuro della centrale a carbone Tirreno Power di Vado Ligure con tutti i soci dell’azienda, compreso Rodolfo De Benedetti. Burlando ha sottolineato di avere parlato anche con i soci francesi mentre, per quanto riguarda la proprietà italiana, ha spiegato di avere “sempre e solo incontrato Rodolfo De Benedetti, e non l’ingegnere Carlo”, in quanto presidente esecutivo di Cir, la holding cui fa capo Sorgenia, società che detiene il 39% di Tirreno Power.

TIRRENO POWER, TUTTE LE CARTE

Già sabato scorso, ricorda Ivg.it, il presidente ligure spiegò tramite Twitter che “gli incontri con Rodolfo De Benedetti (non Carlo come erroneamente riportato) si sono svolti nella sede della Regione Liguria”. Durante gli incontri si discusse del piano dell’ampliamento della centrale che nelle scorse settimane è stata posta sequestro dal tribunale di Savona su richiesta della Procura.

Tags:
tirreno powerrodolfo de benedetti
in evidenza
Kardashian, lato B o lato A? E il tatto di lady Vale Rossi...

Diletta, Wanda... che foto

Kardashian, lato B o lato A?
E il tatto di lady Vale Rossi...

i più visti
in vetrina
Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020

Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020





casa, immobiliare
motori
Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia

Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.