A- A+
Cronache
Torino, auto della polizia investe e uccide un pedone

Un'auto "civetta" della polizia ha investito e ucciso un 39enne a Torino. L'incidente è avvenuto in corso Grosseto. La vittima, forse appena scesa da un autobus, stava attraversando la strada quando è sopraggiunta la Fiat Punto che l'ha travolta. L'agente alla guida ha subito fermato la macchina per soccorrere il pedone, morto all'arrivo dell'ambulanza. Si indaga sull'incidente.

L'incidente è avvenuto intorno alle 21. L'auto della polizia viaggiava senza sirene né lampeggiante. Pare che il pedone non stesse attraversando sulle strisce, sebbene presenti pochi metri più in là. 

Tensione in strada, intervengono i vigili - L'incidente ha causato momenti di forte tensione nella zona. Molti residenti sono scesi in strada infuriati e hanno inveito contro l'agente, 30enne con diversi anni di servizio alle spalle, come racconta La Stampa. Per riportare la calma sono intervenuti i vigili.

Quello di martedì sera è solo l'ultimo di una lunga serie di incidenti. Il limite di velocità, su corso Grosseto, è di 70 km/h. La perizia chiarirà a quanto stesse viaggiando l'auto civetta mentre l'automobilista è già stato sottoposto all'alcol-test, risultando negativo.

Tags:
torinoautopoliziauccidepedone
Loading...
in vetrina
Previsioni meteo choc, estate addio: arriva CICLONE AUTUNNALE con NEVE

Previsioni meteo choc, estate addio: arriva CICLONE AUTUNNALE con NEVE

i più visti
in evidenza
Canalis senza veli in piscina Nuota senza costume. FOTO

Diletta, Belen e... Le foto delle vip

Canalis senza veli in piscina
Nuota senza costume. FOTO


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nasce Why Buy Evo, il nuovo leasing operativo di BMW

Nasce Why Buy Evo, il nuovo leasing operativo di BMW


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.