A- A+
Cronache
Treno arriva in stazione con un cadavere nella motrice

Orrore alla stazione di Mulhouse, in Francia, dove i passeggeri di un treno TGV, appena scesi dal mezzo, hanno trovato il cadavere di un ciclista sulla parte frontale della cabina di comando che era stato investito dal treno e trascinato per 40 chilometri.

L’uomo, un 48enne, sarebbe stato investito all’altezza di Petit-Croix, vicino Belfort, dove sono stati ritrovati i suoi effetti personali. Secondo gli inquirenti, il macchinista non si sarebbe accorto di nulla e per questo avrebbe trascinato il cadavere fino alla stazione di arrivo. Il TGV francese viaggia a velocità molto elevate: può raggiungere anche i 332 chilometri orari. Non è chiaro se si sia trattato di un incidente o di un suicidio.

Tags:
trenostazionecadaveremotrice
in evidenza
Rossella Fiamingo, regina della scherma e star social

Le foto da urlo della fidanzata di Greg Paltrinieri

Rossella Fiamingo, regina della scherma e star social


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile





motori
ŠKODA ENYAQ Coupé iV, ordinabile in Italia

ŠKODA ENYAQ Coupé iV, ordinabile in Italia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.