A- A+
Cronache
Veneto, truffa in nome di Sorella Natura. Indagata giornalista

La magistratura trevigiana ha chiesto il rinvio a giudizio per la delegata del Veneto della Fondazione Sorella Natura, la giornalista-pubblicista Giusi Vianello, accusata di aver truffato la Regione Veneto per 100 mila euro. Nell'inchiesta del pm trevigiano Iuri De Biasi risulta indagata anche una seconda persona, un imprenditore di Castelfranco Veneto (Treviso), che avrebbe reso possibile la truffa, attraverso l'emissione di fatture false.

L'indagine dei carabinieri verte su alcune iniziative promosse, con consistenti contributi pubblici, dalla delegazione veneta della Fondazione internazionale, sorta nel 2001 con sede ad Assisi, che annovera persone di prestigio e che opera per lo sviluppo della cultura e dell'educazione ambientale, ispirandosi al messaggio di San Francesco d'Assisi. Secondo quanto si è appreso, Giusi Vianello, in qualità di responsabile veneta della Fondazione avrebbe ricevuto dalla Regione Veneto, tra il 2010 e 2011, due contributi ognuno di 200 mila euro per iniziative appunto legate all'ambiente.

Dalle attività di analisi fatte su uno dei due finanziamenti, la documentazione avrebbe fatto emergere l'inconsistenza relativa ad alcune spese sostenute per un importo complessivo di 100 mila euro. L'inchiesta del pm trevigiano, iniziata circa un anno fa, avrebbe portato a dipanare la matassa della truffa che sarebbe stata incentrata sull'emissione di fatture false per spese inesistenti. Da qui la richiesta del magistrato del rinvio a giudizio per truffa aggravata ai danni dell'ente pubblico.

Tags:
truffaveneto
in evidenza
Non solo caldo africano... Attenti ai temporali violenti

Meteo, eventi estremi

Non solo caldo africano...
Attenti ai temporali violenti

i più visti
in vetrina
Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico

Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico





casa, immobiliare
motori
Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella

Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.