A- A+
Cronache
colpo di pistola

Un tredicenne ha sparato e ferito gravemente la sorellina di 6 vicino a Fort Lauderdale, in Florida. I due, hanno riferito i vicini, stavano "giocando a nascondino" ed erano da soli a casa quando e' partito il colpo che ha centrato la piccola, ricoverata ora in condizioni critiche in ospedale. La polizia ritiene che si sia trattato di un tragico incidente.

E’ accaduto in una cittadina non distante da Fort Lauderdale, in Florida. Secondo le ultime notizie trapelate, i due bambini erano soli in casa. Stavano giocando a nascondino quando, per cause in corso d’accertamento, il ragazzino ha trovato una pistola carica, probabilmente dei genitori, e ha sparato alla sorellina. La bimba è stata ricoverata in ospedale. Le sue condizioni sono critiche. Sulla dinamica della sparatoria indaga la polizia.

Stavano giocando a nascondino e non so come, ma il ragazzino ha sparato a sua sorella”, ha raccontato alla NBC News un loro vicino di casa, Peter Milano. La settimana scorsa, un bambino di 5 anni ha ucciso la sorellina di 2 anni con un fucile calibro 22 che gli era stato regalato lo scorso anno e con cui sparava abitualmente. La tragedia è avvenuta a Lexington, in Kentucky. Caroline Starks, è morta per le ferite subite. A sparare, un fucile calibro 22 prodotto dall’azienda Crickett e progettato per bambini.


L'ATTENTATO ALLA MARATONA DI BOSTON

strage bosnton 5

Guarda la gallery


 

Tags:
usaarmitragedia
in evidenza
Carolina Stramare va in gol L'ex Miss Italia sfida Diletta

Calcio e tv... bollente

Carolina Stramare va in gol
L'ex Miss Italia sfida Diletta

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid

Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.