A- A+
Cronache
USA. I Legionari di Cristo e i nuovi abusi sessuali in USA e Messico

E dopo che l’Organizzazione Mondiale dei Boy Scouts ha dichiarato in America, dove ha la sede, fallimento ha causa delle cause penali per abusi su minori un’altra Congregazione , questa volta religiosa,  I Legionari di Cristo,ha dovuto pubblicamente chiedere scusa per le nuove denunce in Messico e negli Stati Uniti.

I Legionari di Cristo e gli abusi sessuali

I Legionari di Cristo ( in latino Congregatio Legionariorum Christi) sono un istituto maschile di diritto pontificio fondati il 3 gennaio del 1941 a Città del Messico da Marcial Maciel Degollado che ricevette circa 20 anni dopo il pontificio decreto di lode.

Ma fu proprio la Santa Sede nel 2006, dopo un’indagine, a dichiarare colpevole Degollado di reiterati atti di pedofilia e di adulterio avendo avuto, da sacerdote, tre figli da due donne differenti nel corso di una vita depravata.

Da questo scandalo la Congregazione è stata riformata ma, evidentemente, non abbastanza.

E adesso i Legionari stanno facendo Mea Culpa sui 175 giovani che, secondo dati da loro annunciati, sarebbero i minori abusati.

Nel documento (di circa venti pagine) reso pubblico e chiamato ‘Verso una cultura di abusi zero’ i sacerdoti chiedono perdono per la loro cecità e le loro omissioni.

‘Vogliamo riparare con azioni concrete e intendiamo rendere pubblici i nomi dei sacerdoti da noi giudicati colpevoli’

Il documento è stato presentato nel corso della Giunta organizzata ogni sei anni per disegnare le strategie del futuro della Congregazione.

I Legionari di Cristo e gli abusi sessuali

Nel documento vengono riconosciuti i molti errori commessi nel non aver investigato su quanto era successo in maniera approfondita, nel non aver sanzionato i crimini per fare giustizia e nel non aver compreso la sensibilità delle vittime.

Questa decisione di outing però non è del tutto spontanea e deriva dall’ordine di Papa Francesco dell’anno scorso alle Organizzazioni Cattoliche nel mondo. L’ordine di collaborare con le vittime, riparare ai danni causati e fare piccoli gesti di epurazione. Ma le parole riparare e piccoli gesti sono state interpretate forse non del tutto correttamente

‘Obtorto collo’ i Legionari hanno dovuto fare pubblica ammenda, anche perché nel frattempo sono emerse altre denunce.

Fra i preti pedofili denunciati il  messicano Fernando Martinez, accusato di abusi in varie città messicane. Denunce contro 87 membri della Congregazione e altri due sacerdoti incriminati per pederastia, gli spagnoli Antonio Rodriguez Sanchez e Josè Maria Sabin.

 

Ma questo pubblico ‘Mea Culpa’ sembra non convincere molto una delle vittime Ana Salazar che sostiene che questa è solo un’operazione di facciata. E’ solo per lavarsi la faccia. I loro affari con i bambini stanno continuando e le accuse di pederastia si ripercuotono sull’immagine dei loro collegi che sono sparsi in ben 19 paesi nel mondo’.

 

Un altro aspetto molto controverso e più volte emerso nelle parole delle tante presunte vittime è che i Legionari parlano solo di ‘riparazione terapeutica’ ma mai di ‘riparazione economica’.

 

‘Per noi vittime non c’è nulla, mentre per i preti colpevoli sono mantenuti a Roma, come Sanchez e Martinez,  vita natural durante’.

 

Forse è troppo semplice appellarsi alla giustizia di Dio dimenticandosi che gli uomini pagano anche sulla terra. I Legionari dovrebbero comprenderlo meglio per diventare totalmente credibili.

 

 

 

 

 

 

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    legionari di cristoabusi sessualipederastiapapa francescovittime
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Citroën C4 e Nuova Citroën ë-C4 - 100% ëlectric, la gamma italiana

    Nuova Citroën C4 e Nuova Citroën ë-C4 - 100% ëlectric, la gamma italiana


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.