A- A+
Cronache
Usa, porno alla stazione metro: forse il colpo di un hacker

Proiettato porno alla stazione della metropolitana, forse il colpo di un hacker

Potrebbe essere l'ennesimo colpo di un pirata informatico. Nel mirino, questa volta, e' finita Union Station, la stazione della capitale, una delle piu' eleganti degli Stati Uniti. Ieri, verso le 17.30, durante l'orario di punta - sotto gli occhi increduli degli avventori in attesa di autobus e treni - un monitor pubblicitario posizionato nella bellissima Main Hall, l'atrio principale, ha trasmesso per circa tre minuti una sequenza di scene porno provenienti dal sito a luci rosse PornHub.

Ovviamente tanti sono stati i video catturati dai telefonini dei passeggeri. Beverley Swaim-Staley, presidente di Union Station, ha assicurato al Washington Post che sono in corso i primi accertamenti e che saranno prese misure di protezione che prevengano episodi del genere. L'incidente arriva proprio nell'anno in cui si celebrano i cento anni di questa istituzione americana, la cui maestosa struttura architettonica e' stata sfondo di letteratura e cinema, nonche' palcoscenico degli intrighi politici dei pendolari di Capitol Hill. Intanto lo schermo incriminato restera' spento fino a nuovo ordine, sotto l'occhio vigile dei celebri 26 centurioni di marmo. Gli hacker mettono a segno, quindi, un altro risultato proprio mentre e' ancora in corso l'indagine per chiarire le responsabilita' dell'attacco informatico che ha colpito piu' di 150 Paesi.

Tags:
usapornohacker metro
Loading...
Loading...

i più visti

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Mercedes: una coppia di artisti messicani trasformano una Classe G

Mercedes: una coppia di artisti messicani trasformano una Classe G


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.