A- A+
Cronache
Stop alle grandi navi a Venezia. Il bacino di San Marco è salvo

Alt alle Grandi Navi a San Marco: le navi oltre 40mila tonnellate non transiteranno più nel bacino San Marco e nel canale della Giudecca a Venezia. Lo ha annunciato il presidente della Regione Luca Zaia in un tweet durante la riunione del Comitato Interministeriale per la salvaguardia di Venezia e della sua laguna a Roma. "Decisione unanime navi oltre 40 mila t fuori da bacino #SanMarco e canale #Giudecca".

“C’è stata una decisione unanime - ha detto Zaia -: quella di inviare da subito il progetto del canale Contorta – Sant’Angelo alla Valutazione di Impatto Ambientale e di valutare eventualmente altre proposte qualora queste avessero il rango di poter diventare progetti veri e propri. Soprattutto c’è stata unanimità sul fatto che le Grandi Navi debbano uscire dal bacino di San Marco e dal canale della Giudecca". “Rispetto a questo – ha detto ancora Zaia – i tempi sono quelli della burocrazia.

Alla riunione erano presenti, oltre a Zaia, i ministri Dario Franceschini (Beni e attività culturali), Maurizio Lupi (trasporti e infrastrutture), Gian Luca Galletti (Ambiente), il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Graziano Delrio, il vicesindaco di Mira Roberto Crivellaro, Roberto Daniele, presidente Magistrato alle Acque, Paolo Costa, presidente dell’Autorità Portuale di Venezia, e i rappresentanti dei comuni di Chioggia, Jesolo e Cavallino Treporti.

Tags:
venezia
in evidenza
"Speriamo che sia femmina?": la possibile svolta politica in anteprima alla Piazza di Affari

La kermesse a Ceglie dal 26 al 28 agosto - Il programma

"Speriamo che sia femmina?": la possibile svolta politica in anteprima alla Piazza di Affari


in vetrina
Scatti d'Affari GAP a Milano, chiude il negozio dopo 12 anni. Giù la serranda dal 7 ottobre

Scatti d'Affari
GAP a Milano, chiude il negozio dopo 12 anni. Giù la serranda dal 7 ottobre





casa, immobiliare
motori
Al Monterey Car Week Aston Martin svela la DBR22

Al Monterey Car Week Aston Martin svela la DBR22


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.