A- A+
Cronache
Robin Williams, volontà rispettate. Le ceneri nella Baia di San Francisco

Robin Williams è stato cremato e le sue ceneri disperse nella Baia di San Francisco il giorno dopo il suicidio, il 12 agosto scorso. Secondo il certificato di morte dello Stato della California ripreso dalla stampa internazionale, il grande attore hollywoodiano aveva indicato nelle sue ultime volontà che le ceneri fossero disperse "nella Baia di San Francisco al largo di Marin County".

Le cause della sua morte, invece, restano "sotto indagine" mentre si attendono i risultati degli esami tossicologi. Il documento ha rivelato anche che il funerale episcopale si è tenuto a San Anselmo, nella Monte's Chapel of the Hills.

Billy Cristal, collega e amico di Williams, celebrerà il ricordo del grande attore durante la cerimonia degli Emmy Awards la prossima settimana. Cristal finora si era rifiutato di commentare la morte di Williams, limitandosi a twittare "senza parole" il giorno del suicidio.

Tags:
williams
in evidenza
Il direttore Perrino su Isoradio Affari commenta le elezioni 2022

Ospite de "Il sorpasso" di Monica Setta

Il direttore Perrino su Isoradio
Affari commenta le elezioni 2022


in vetrina
SFCC, nate 29 nuove Comunità Slow Food in nove Paesi e la blockchain

SFCC, nate 29 nuove Comunità Slow Food in nove Paesi e la blockchain





motori
Škoda presenta il piano per la mobilità sostenibile

Škoda presenta il piano per la mobilità sostenibile

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.