A- A+
Cronache
Wuhan, a fine estate il virus negli ospedali? Rilevate anomalie dai satelliti
(fonte Lapresse)

Cosa ci ha nascosto la Cina? Con questa domanda Dagospia riporta il report di alcuni ricercatori dell’università di Harvard che hanno analizzato i dati dei satelliti e hanno scoperto un traffico anomalo nelle vicinanze degli ospedali di Wuhan alla fine della scorsa estate. In quel periodo, secondo lo studio guidato dal Dr. John Brownstein, da quella zona c’è stato un picco di ricerche.

Brownstein sostiene che nei presidi sanitari della città da cui tutto è partito, i parcheggi erano stracolmi agià da settembre/ottobre. Per fare un esempio: il 10 ottobre 2019 al Tianyou Hospital c’erano 285 auto parcheggiate, il 67% in più delle 171 che si contavano lo stesso giorno di un anno prima. Ma in altri ospedali l’aumento sarebbe arrivato al 90%. “È evidente che i parcheggi si riempiono quando un ospedale è pieno, ed è pieno perché qualcosa sta succedendo nella comunità, come un’infezione che si diffonde” ha concluso. 

Loading...
Commenti
    Tags:
    wuhanvirus wuhanospedali wuhan virus
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Renault Twingo Electric, una ricarica basta per una settimana

    Renault Twingo Electric, una ricarica basta per una settimana


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.