A- A+
Cronache
yara tomba

Una confidenza tra amici di oltre cinquant'anni fa che ora potrebbe costituire una svolta nell'omicidio di Yara Gambirasio, la ragazzina di Brembate Sopra uccisa il 26 novembre del 2010. Un amico del padre del presunto killer ha rivelato infatti che l'uomo gli avrebbe rivelato di avere un figlio segreto.

Giuseppe Guerinoni, l'autista di Gorno morto nel 1999, all'età di 61 anni, che secondo gli inquirenti è il padre dell'assassino, si era confidato con un collega che ai carabinieri ha dichiarato: "Guerinoni mi confidò di aver avuto un figlio fuori dal matrimonio, da una donna della Valle con cui aveva avuto una relazione".

Una testimonianza che potrebbe costituire un'ulteriore svolta, rafforzando la pista del Dna. Gli investigatori da tempo sono risaliti al profilo genetico del padre dell'assassino, che non corrisponde però a quello dei figli legittimi.

E con questa testimonianza si stringe il cerchio anche sulla madre del killer, sicuramente una donna delle valli bergamasche, in particolare della valle Seriana.

Il testimone, che vive nella stessa valle, non ha dubbi: "È una donna di queste zone. Un giorno Guerinoni mi disse del fattaccio: aveva messo nei guai una ragazza con cui aveva una relazione". L'ex autista indica anche dei punti fermi: "Sarà stato il 1962 o il 1963, lei non era sposata". Non sa che fine abbiano fatto la donna e il figlio che oggi dovrebbe avere 50 anni: "Non so cosa sia successo, perché a Giuseppe non avevo più chiesto nulla. Secondo me lei è ancora viva, era più giovane di noi".

Tags:
yarabrembateomicidiokillerfiglio segreto
in evidenza
Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

GUARDA LE FOTO

Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

i più visti
in vetrina
Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico

Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico





casa, immobiliare
motori
Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella

Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.