A- A+
Cronache

 

yara gambiraso

Le indagini sul sequestro e l'omicidio di Yara Gambirasio si sono chiuse ieri, ma questo non significa che il lavoro degli investigatori si sia fermato. Si è saputo ora che pochi giorni prima della scadenza dei termini il pm Letizia Ruggeri ha predisposto un nuovo esame del Dna.

Finora le indagini si erano appuntate proprio sulle tracce di materiale genetico prelevate dal sangue che l'assassinio, probabilmente ferendosi durante la colluttazione con la tredicenne, ha lasciato sugli abiti della vittima. Ora però i nuovi accertamenti (affidati al Centro di genomica e bioinformatica traslazionale dell'ospedale San Raffaele di Milano) riguardano centinaia di peli e cellule epiteliali trovati sui vestiti di Yara, e che finora non erano state valutate.

Questo perchè il cadavere era rimasto esposto per tre mesi all'aperto e quindi è probabile che si tratti di materiale che non appartiene all'assassino ma ad animali o alla stessa vittima, o che sia stato portato dal vento. Si spera che dall'analisi si possa scoprire qualcosa di nuovo. Il laboratorio dovra' cercare di rianalizzare anche le tracce di sangue da cui i tecnici del Ris avevano tratto la sequenza genetica utilizzata in questi due anni indagini, quindi ricostruire di nuovo la relativa sequenza del Dna e cercare eventuali nuove informazioni sull'assassino.

Tags:
yarabrembatednaindagini
in evidenza
Chiara Ferragni: look audace al concerto di Fedez. Foto

"E' il mio corpo, la mia scelta"

Chiara Ferragni: look audace al concerto di Fedez. Foto

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories

Scatti d'Affari
EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories





casa, immobiliare
motori
Renault elettrifica la gamma commerciale con Kangoo van e-tech

Renault elettrifica la gamma commerciale con Kangoo van e-tech


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.