A- A+
Cronache
Caso Yara, nuove accuse in arrivo per Bossetti
Da Facebook

Nuovo faccia a faccia tra il pm e Giuseppe Bossetti, il muratore di Mapello in carcere con l'accusa di essere l'assassino di Yara. Si tratta del secondo interrogatorio con il pm Ruggero. Il primo lo aveva chiesto lui stesso per spiegare quale fosse la sua versione dei fatti e per ribadire la sua innocenza.

Secondo alcune indiscrezioni, nel corso del nuovo interrogatorio il magistrato dovrebbe sottoporre a Bossetti, che continua a professarsi innocente, nuovi elementi d'accusa. Pochi giorni fa l'incontro tra il manovale e la mamma alla quale aveva chiesto chi fosse il suo vero padre. Ma Ester Arzuffi non ha potuto fare altro che ripetere la risposta che ha dato al marito, ai figli, agli inquirenti, ai giornalisti e forse anche a se stessa, indicando Giovanni Bossetti, l’uomo che lei ha sposato 45 anni fa, e che ha dato il proprio cognome all’uomo in carcere.

Tags:
yarapmbossettiaccuse
in evidenza
Affari a maggio fa +10%. Distanziati Il Post, TPI, AGI e GQ

Comscore

Affari a maggio fa +10%. Distanziati Il Post, TPI, AGI e GQ

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
Citroen svela la nuova C4 X e nuova e-C4 X 100% elettrica

Citroen svela la nuova C4 X e nuova e-C4 X 100% elettrica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.