A- A+
Culture

Una balena di 17 metri sulle sponde del Tamigi. E' questa la sensazionale scoperta fatta da alcuni turisti e le cui immagini stanno facendo il giro del web. Il cetaceo è stato trovato a Greenwich e richiama sul problema della caccia alle balene. In realtà è solo un metodo per sensibilizzare al tema della caccia, l'animale infatti non è vero ma si tratta di un'istallazione interamente in fibra di vetro ad opera del collettivo belga "Capitan Boomer". Intorno alla finta balena camminano dei figuranti che interpretano il ruolo di esperti intenti in indagini scientifiche sul posto. Questa balena è finta, ma il problema è più che mai reale.

Tags:
balenatamigilondra
in evidenza
Pennetta e Fognini, tra bikini e mare da sogno

Fuga alle Maldive

Pennetta e Fognini, tra bikini e mare da sogno


in vetrina
Formazione continua e lavoro, come superare il mismatch: la visione di Fondo For.Te

Formazione continua e lavoro, come superare il mismatch: la visione di Fondo For.Te


motori
Mercedes-Benz apre le porte al mondo di AVATAR

Mercedes-Benz apre le porte al mondo di AVATAR

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.