A- A+
Culture
"Di fiato, d’amore e vento" di Pasquale Capraro. La recensione

di Alessandra Peluso

Un romanzo dal sapore sentimentale, caratterizzato da tensioni ad elevato contenuto energetico; vivo e vivido è “Di fiato, d’amore e vento”, di Pasquale Capraro.

Il protagonista è Ferruccio, blogger, che, nel mentre compie un’intervista al noto scrittore Francisco Madeira, un malore fortuito mette fine all’incontro, il quale presto rivelerà un vero e proprio “scoop”.  Ad aiutare il blogger, sarà l’amica giornalista Alessandra.

La storia determina via via una trama interessante, episodi plasmati abilmente da Pasquale Capraro, intrecciati da dialoghi semplici e diretti.

Di fiato, d’amore e vento” racconta l’intrigo, ma anche la storia d’amore che sboccia tra Ferruccio e Alessandra: «Ferruccio le prese la mano e continuò a giocare con lo sguardo seduttivo, uno sguardo che la stava spogliando. Alessandra provò un brivido avvertendo un’attrazione che non poteva negare a se stessa … » (p. 77). Non si perde di vista, tuttavia, la risoluzione della morte di Madeira e così da Milano, a Bergamo, si giunge addirittura in Egitto, nella capitale del Mediterraneo.

I personaggi sono speziati da note di romanticismo ed ironia, da versi ammiccanti che escono dalla penna di Ferruccio e leggende del Faraone Akhenaton. “Il mistero è uno degli ingredienti principali di questa opera di Capraro, scrive Serena Barsottelli nella prefazione, la morte improvvisa del maestro Francisco Madeira e le sue ultime parole, in apparenza insensate, tormenteranno il protagonista, Ferruccio Ginola e lo porteranno a cercare una spiegazione nel passato tanto affascinante, quanto ricco di enigmi, di un’antica civiltà umana: quella egizia”.  Si legge, ancora,  “Di fiato, d’amore e vento” è una storia consigliata a tutti coloro che, nel petto, hanno ancora una scatoletta che fa rumore”.

Insomma, Pasquale Capraro, con “Di fiato, d’amore e vento” regala al lettore un romanzo ammiccante, leggero, da leggere sotto l’ombrellone, lasciandosi cullare dalle onde del mar Mediterraneo, magari in compagnia della bella dea Iside.    

Tags:
"di fiatod’amore e vento" pasquale capraro recensioned’amore e vento" libro
in evidenza
"Governo ma non troppo..." Crozza imita Speranza. VIDEO

Spettacoli

"Governo ma non troppo..."
Crozza imita Speranza. VIDEO

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
La nuova Peugeot 308 diventa premium

La nuova Peugeot 308 diventa premium


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.