A- A+
Culture
Ex sindaco filosofo di Bogotà a FICO Eataly World: "Recuperare le tradizioni"

Antanas Mockus, il creativo e filosofo ex-sindaco di Bogotà che ha cambiato la storia politica della Colombia, ha visitato con Tiziana Primori FICO Eataly World.

Mockus ha visitato il Parco dell’agroalimentare più grande del mondo martedì 4 giugno, insieme alla moglie Adriana Cordoba ed a Sandro Bozzolo regista del film dedicato a sua madre, Nijolė Šivickas in anteprima italiana al Biografilm Festival.

Queste le parole dedicate a FICO:

“Le nostre tradizioni a volte svaniscono, ma questo tipo di ricetta (FICO) aiuta a preservarle e arricchisce la vita di tutti. E’ un buon modo per trasmettere che il recupero delle tradizioni deve diventare un’abitudine. Pensa a tutto quello che potrebbero imparare i Colombiani da un’esperienza come questa…”

Commenti
    Tags:
    bogotà sindaco eatalyex sindaco bogotàex sindaco bogotà ficoantanas mockusantanas mockus eatalyfico eataly world
    in evidenza
    La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

    Guarda la gallery

    La confessione di Francesca Neri
    "Sono una traditrice seriale"

    i più visti
    in vetrina
    Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

    Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

    Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.