A- A+
Culture
Fameroll, la prima app charity per entrare in contatto con i vip
beatrice bebe vio

Bebe Vio, Nek, Massimo Bottura, Diana Del Bufalo e Andrea Petagnatra i primi generosi volti dell'app

Quanti messaggi e richieste di dediche ricevono quotidianamente le celebrità dai propri fan? Tantissime. Quante volte riescono a rispondere ed esaudirle? Praticamente mai. Ora tutto questo potrebbe cambiare per una buona, anzi ottima ragione: fare del bene! In un mondo digitale pieno di apparenza e troppi hashtag, con la nuova app Fameroll anche un semplice video realizzato con uno smartphone si trasforma in un gesto speciale per portare ispirazione, grazie a testimonial noti e… generosi!

Basta infatti un semplice click, uno strumento che fa andare in corto circuito tutti i limiti, per permettere alle celebrità di interagire con i propri fan e raccogliere fondi per nobili cause. Una vera e propria innovazione che mette in contatto i talent iscritti e i loro follower, per rispondere alle loro richieste con un video messaggio completamente personalizzato, dedicato all’utente che l’ha acquistato attraverso Fameroll, e devolvendo in beneficenza – ad associazioni scelte dalle stesse star – il ricavato! La cantante preferita che augura “in bocca al lupo” a tua figlia prima del compito di matematica. Il campione della squadra del cuore del tuo fidanzato a complimentarsi per la promozione sul lavoro.

Nek social interna
 

O l’attrice della serie tv di cui tua mamma non si perde un episodio che le augura tanti auguri di compleanno! Piccole sorprese che regalano grandissime emozioni, firmate dai primi generosi protagonisti di Fameroll, come la campionessa paraolimpica Bebe Vio, l’attrice e presentatrice tv Diana del Bufalo, lo chef stellato Massimo Bottura, l’amato cantautore Filippo Neviani in arte Nek, e il calciatore di serie A e della nazionale Italiana Andrea Petagna. Sono solo i primi volti che hanno deciso di supportare la più moderna raccolta benefica nell’era dei social media.

Questi personaggi dal cuore d’oro realizzeranno con un semplice invio due grandi desideri: quello di chi li ama da sempre, li sostiene e da oggi con Fameroll può realizzare il sogno di entrare in contatto con loro; e quello di chi, grazie alle donazioni e i fondi raccolti, vedrà migliorata la propria vita. L’idea è nata dai giovani co-fondatori Diletta Bussinello, Francesco Pivetti, Leonardo Cristoni e Guglielmo Gibertini, grandi appassionati di digital e comunicazione.

“È facile immaginare quante richieste di videomessaggi ricevano ogni giorno influencer e personaggi via Instagram” spiega Diletta “Per questo abbiamo pensato di realizzare un’app che permettesse loro di rispondere in modo semplice e divertente sostenendo importanti progetti benefici”. L’app è disponibile gratuitamente da mercoledì 18 aprile sia per dispositivi Android che iOS ma anche da sito web ufficiale, supportata da Paypal per le modalità di pagamento.

Bebe Vio instastories 2 social interna
 

Tags:
famerollfameroll appfameroll app charityfameroll vip
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.