A- A+
Culture
George Lucas apre il suo museo. Dagli Impressionisti all'arte digitale

George Lucas ha posto ieri la prima pietra del suo museo d'arte che sorgerà a Los Angeles. Il celebre regista e produttore, che ha firmato le saghe di 'Star Wars' e 'Indiana Jones' nonché il cult 'American Graffiti', aveva inizialmente pensato a San Francisco o Chicago per il suo 'Lucas Museum of Narrative Art', ma poi ha scelto la capitale mondiale del cinema, dove si è svolta la cerimonia di posa della prima pietra alla presenza di registi come Steven Spielberg e Francis Ford Coppola, e del sindaco, Eric Garcetti. La maggior parte delle opere che saranno esposte nel museo provengono dalla collezione privata di Lucas, che fin da giovane, secondo quanto ha riferito lui stesso, era interessato alla pittura, ai disegni e ai fumetti e successivamente all'arte digitale. Tra gli oggetti che saranno presenti nel museo, molti sono legati al mondo del cinema, ma figurano anche dipinti di Edgar Degas, Pierre-Auguste Renoir e Norman Rockwell. Il museo sarà costruito nell'area di Exposition Park a Los Angeles. Si prevede che l'edificio di cinque piani, con un design futuristico dell'architetto Ma Yansong, sarà pronto entro la fine del 2021 e sarà finanziato dallo stesso Lucas, sia per la costruzione che per la gestione, con oltre un miliardo di dollari.

Tags:
george lucasgeorge lucas museogeorge lucas museo los angeles
in evidenza
Jo Squillo in burqa per le donne La protesta scade nel ridicolo

GF VIP 2021

Jo Squillo in burqa per le donne
La protesta scade nel ridicolo

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.