A- A+
Culture
Intesa Sanpaolo a Vicenza unisce scuola e cultura

ALL’OMBRA DI DIONISO: LA VITA, L’AMORE, IL BUON VINO
LE GALLERIE DI INTESA SANPAOLO E IL LICEO PIGAFETTA
PRESENTANO IL FRUTTO DELLA LORO COLLABORAZIONE

 

Da ottobre 2015 alle Gallerie di Palazzo Leoni Montanari si può visitare il
terzo allestimento del progetto espositivo Il tempo dell’antico. Ceramiche
attiche e magnogreche dalla collezione Intesa Sanpaolo dedicato a Dioniso.

Mito, rito e teatro
• La suggestione del dio multiforme attraverso letture, poesie, musica, danza
e teatro
• Tre appuntamenti a ingresso libero per illustrare il frutto del cantiere di
lavoro realizzato nel corso dell’anno scolastico intorno all’immagine di
Dioniso

In occasione della mostra Dioniso. Mito, rito e teatro che rappresenta il
terzo allestimento realizzato nell’ambito del progetto espositivo Il tempo dell’antico. Ceramiche attiche e magnogreche dalla collezione Intesa Sanpaolo inaugurato nell’ottobre scorso, alle Gallerie di Palazzo Leoni Montanari, sede museale e culturale di Intesa Sanpaolo a Vicenza, è stato attivato un cantiere di lavoro con il liceo classico linguistico musicale “Antonio Pigafetta” di Vicenza.

Il laboratorio ha impegnato nel corso dell’anno scolastico gli studenti e i docenti nella realizzazione di varie performance che hanno toccato la prosa, la poesia, la musica e il teatro, in onore alla straordinarietà di Dioniso, dio multiforme e del mutamento. 
Alcuni di questi lavori saranno presentati al pubblico nel corso di tre appuntamenti così organizzati:

Sabato 30 aprile, ore 17
Orfeo e Euridice
Poche leggende hanno avuto un’eco così ampia nel tempo come la storia di Orfeo e Euridice,
appassionante e misteriosa vicenda d’amore. Attraverso le parole di grandi classici, da Virgilio a Ovidio fino a Cesare Pavese e Claudio Magris, vengono proposte diverse letture di questo mito. La musica emozionante e il canto suggestivo sottolineano i momenti chiave. Fanno da sfondo alcune immagini di ceramiche attiche e magnogreche, a cominciare dal cratere apulo con la rappresentazione di Orfeo tra i Traci.

Sabato 7 maggio, ore 17
Dioniso
Dioniso, il dio dalle molte forme e dai molti volti e dalle più svariate prerogative – può infatti distruggere, come nelle Baccanti di Euripide, può esaltare e riempire di ebbrezza, quando si cantano l’amore e il buon vino, come fanno Alceo e Orazio, e può addirittura diventare un personaggio ridicolo e grottesco, come nelle Rane di Aristofane – è il protagonista di volta in volta sorprendente di un’intrigante performance di parole, musica e immagini.

Sabato 21 maggio, ore 21
Le Baccanti di Euripide
Una tragedia che si presta a diverse interpretazioni, in primis quella giocata sul bipolarismo nativo/straniero.
Infatti Dioniso è il dio che ritorna. Torna nella città d’origine per punire i suoi familiari
che non credono alla sua divinità, ma contemporaneamente viene da lontano, da estraneo, non
riconosciuto come dio. Come non leggere in tutto questo una problematica sempre più attuale della nostra società, quella dell’appartenenza/ estraneità? Ma Dioniso, contrapposto al raziocinante Penteo, rappresenta anche l’irrazionalità e tutta la tragedia è giocata sul contrasto tra “razionale” e “irrazionale”. Ecco che in una società fondata sulla razionalità e sulle norme irrompe il perturbante che genera angoscia e terrore, a cui Penteo tenta invano di opporsi.

Le Baccanti è la tragedia del teatro, del riflesso di un’epoca che non c’è più, delle speranze che naufragano senza più scogli dove sperare di trovare una temporanea salvezza.
In un’atmosfera senza tempo e senza spazio i ragazzi del gruppo teatrale indagano con puntiglio e caparbietà il tema della paura perché mai come in questa nostra epoca storica le baccanti sono tornate a urlare, a saltare e a confondere le menti. Gli attori raccontano tutto questo con le loro parole, cercando di iscrivere sulla loro pelle il passaggio del dio e di descrivere l’eterna lotta tra ciò che si conosce e rinfranca e tra l’angoscia e il desiderio dell’ignoto.

L’ingresso agli incontri è libero 
 

Tags:
intesa-sanpaolo-vicenza-scuola-cultura
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”

Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.