A- A+
Culture

 

LO SPECIALE

Scrittori, editori, editor, interviste, recensioni, librerie, e-book, curiosità, retroscena, numeri, anticipazioni... Su Affaritaliani.it tutto (e prima) sull'editoria libraria

"Astenersi dall'inviare: romanzi storici, romanzi rosa, romanzi i cui protagonisti hanno soprannomi tipo Strippo, Scubi o Faina, romanzi di auto-fiction, romanzi ispirati a Bukowski, romanzi ispirati a Carver, fantasy che non siano all'altezza di Game of Thrones, horror che non siano (almeno) all'altezza di Clive Barker, storie di Sud Italia idilliaco, storie di artisti che hanno girato il mondo e tornano a casa e non si riconoscono, romanzi troppo letterari, romanzi in cui non succede veramente un cazzo". Chissà come prenderanno la lettura dello spazio "manoscritti" del nuovo sito della casa editrice indipendente milanese Isbn edizioni gli aspiranti scrittori (e solo in Italia sono centinaia) che stanchi dei rifiuti (e più frequentemente delle mancate risposte) degli editori "tradizionali", in questi ultimi anni stanno preferendo affidarsi all'auto-pubblicazione (se non altro meno costosa - e con più prospettive - dell'editoria a pagamento...). Statisticamente, infatti, gli autori self-publisher tendono a puntare proprio sulla narrativa di genere (romanzi storici, rosa, soft-porno...) che invece, eccezioni a parte, Isbn rifiuta categoricamente. Sul versante della saggistica, invece, l'apertura è maggiore, visto che l'ultimo punto del "manifesto" della casa editrice recita: "L’intellettuale non butta via niente. Di ciò di cui si può parlare, non si deve tacere". Quindi un pamphlet sui romanzi "i cui protagonisti hanno soprannomi tipo Strippo, Scubi o Faina" potrebbe non esser rifiutato, chissà...

Isbnedizioni

Quanto al nuovo look del coloratissimo sito, la casa editrice di Massimo Coppola ha lavorato sulla grafica, sulla dinamicità delle pagine (un po' troppo "dinamiche", in realtà...), sulla possibilità di vendere i titoli direttamente attraverso il sito (sia in versione cartacea sia in versione e-book), sui contenuti multimediali e sull'interazione attraverso i social network. La direzione verso cui si sta muovendo il web, che agli editori piaccia o meno, è rappresentata proprio dai video (meglio se brevi e creativi) e dai contenuti "social".

@PrudenzanoAnton

 

 

Tags:
isbn edizioniisbnmanoscrittiscrittori esordienti
in evidenza
Vacanza da sogno per i Ferragnez In Puglia tra masserie di lusso

Savelletri, Torre Canne e...

Vacanza da sogno per i Ferragnez
In Puglia tra masserie di lusso

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri

Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.