A- A+
Culture
London Book Fair, 40 editori italiani alla 46esima edizione

Quasi 40 editori italiani parteciperanno alla 46esima London Book Fair, appuntamento internazionale per lo scambio dei diritti. Sessanta i Paesi espositori alla manifestazione, in programma dal 14 al 16 marzo nella sede storica di Olympia.

Quest’anno è la Polonia il paese Market Forum, a cui è dedicato un ciclo di approfondimenti culturali. La metà degli editori italiani, come racconta Primaonline, saranno nello stand collettivo (stand 5C110), di circa 110 mq, realizzato dall’Associazione Italiana Editori (AIE) e dall’Ice-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, in cui esporranno 17 aziende italiane.

Le aziende che espongono sono: 24 ORE Cultura, Atlantyca, Bologna Children’s Book Fair, Cartiere del Garda, Corraini Edizioni, DeA Planeta Libri, Edi.Ermes, Editoriale Jaca Book, Egea, G. Canale & C., Gruppo Albatros Il Filo, Hoepli, Ink Line, #logosedizioni, Piccin Nuova Libraria, Printer Trento, Stige.

www.londonbookfair.com

Tags:
london book fairlondon book fair editori italianilondon book fair italiani
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Opel Astra GSe: l’Astra più sportiva è ibrida plug-in

Opel Astra GSe: l’Astra più sportiva è ibrida plug-in

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.