A- A+
Culture
Polemica sulla "pecorina architettonica". Il Louvre si rifiuta di esporla

Un'opera sessualmente esplicita, troppo, al punto da non poter essere esposta. Così il Museo del Louvre di Parigi ha spiegato al collettivo olandese Atelier Van Lieshout la decisione di eliminare la loro opera dall'esposizione "Hors les Murs" che inizierà il prossimo 19 ottobre ai giardini delle Tuileries.
 
"Domestikator" è il titolo dell'installazione, alta 13 metri, che allude chiaramente a un atto sessuale pur facendolo in modo astratto perché si parla di architettura ed edifici. Una specie di "pecorina architettonica", come scrive dagospia. L'opera avrebbe dovuto far parte di un'esposizione di arte contemporanea organizzata insieme alla FIAC, la Fiera Internazionale di Arte Contemporanea.

Il collettivo Van Lieshout ha replicato definendo la decisione come "un'ipocrisia totale". Dal 2015 "Domestikator" è esposta alla Ruhrtriennale di Bochum, in Germania, ma nessuno ha mai sollevato polemiche sull'oscenità dell'opera.

Tags:
domestikator polemicadomestikator louvrelouvre domestikator
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.