A- A+
Culture
Richard Gere scatenato contro Trump alla Berlinale

Il divo contro il presidente. Non e' il primo, e non sara' l'ultimo. Ieri, dalla tribuna del festival del cinema di Berlino, Richard Gere si e' scagliato con furore contro il nuovo inquilino della Casa Bianca: "La cosa peggiore fatta da Donald Trump e' quella di aver fuso insieme due parole: profugo e terrorista. Per molti oggi queste due espressioni vogliono dire la stessa cosa. Un tempo in America i profughi erano persone a cui si voleva dare aiuto. Oggi tanta gente ha solo paura di loro". La star americana di "Pretty Woman" - venuto alla Berlinale per presentare il suo nuovo film, "The Dinner" - non evita espressioni forti: "E' il crimine piu' grande fondere quelle due parole". E' il momento "di rendersi conto davvero cosa Trump e il movimento conservatore che lo sostiene stanno facendo al mondo intero", scandisce l'attore, che ieri mattina e' stato ricevuto dalla cancelliera Angela Merkel per discutere del destino del Tibet. "The Dinner", il film che il sessantasettenne Gere ha portato al Filmfest diretto da Dieter Kosslick, parla di due coppie i cui figli hanno commesso dei crimini terribili. Il dilemma che attanaglia il protagonista e' se denunciarli oppure no. Non e' un dubbio che l'ex "American Gigolo" ha nei confronti del presidente. Dice Gere che dall'elezione dell'ex tycoon il numero delle violenze dovute all'odio si e' impennato negli Stati Uniti. "La paura produce paura. E la paura ci porta a fare cose veramente terribili".

Tags:
trump richard gere scatenatorichard gere trump
in evidenza
Dal football americano a Playboy, Sara Blake star bollente. FOTO

E su OnlyFans...

Dal football americano a Playboy, Sara Blake star bollente. FOTO


in vetrina
Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra

Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra


motori
Opel: 170 giovani scrivono il futuro della casa tedesca

Opel: 170 giovani scrivono il futuro della casa tedesca

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.