A- A+
Culture
Scavi di Velia +59% di visitatori da giugno a settembre, agosto record a +117%

Nonostante gli effetti dell’emergenza sanitaria, il sito archeologico di Velia ha registrato un’estate da record con un incremento dei visitatori del 59%  rispetto allo scorso anno, nel periodo dal 21 giugno al 6 settembre. Il mese di agosto, in particolare, ha registrato un incremento del 117% delle visite.

A febbraio, il sito magno-greco, patria del filosofo presocratico Parmenide, era stato accorpato all’autonomia di Paestum su volontà del ministro dei Beni culturali e del Turismo, Dario Franceschini.

“I flussi in forte aumento rappresentano una prima conferma oggettiva che la fusione delle due realtà di Velia e Paestum sta funzionando”, sottolinea il direttore del Parco archeologico, Gabriel Zuchtriegel. Analizzando i dati, infatti, si evince che molte delle persone che hanno visitato Velia avevano già acquistato il biglietto cumulativo a Paestum. Moltissimi anche gli abbonamenti annuali che abbiamo venduti. Sicuramente ha inciso positivamente anche la messa in sicurezza e riapertura al pubblico di molte aree e monumenti, tra cui Porta Rosa, simbolo del sito archeologico, interdetto al pubblico alcuni anni fa, e il boom del turismo domestico estivo nel Cilento determinato dalla crisi sanitaria. Quando il 18 maggio abbiamo riaperto Velia e Paestum, siamo stati tra i primi siti in Italia a spalancare le porte al pubblico dopo la fase acuta della pandemia e mai avremmo pensato di raggiungere un risultato così incoraggiante. Ora bisogna consolidare il trend e rinforzare la rete con enti pubblici e privati nel territorio per innescare uno sviluppo sostenibile e durativo nel territorio cilentano”.

Positiva la partecipazione del pubblico anche alla prima rassegna culturale “Velia Musica&Parole”: i cinque appuntamenti serali con grandi nomi del mondo dello spettacolo hanno annotato un totale di oltre 1300 ingressi, dato eccezionale per gli spettacoli serali a Velia. Bene anche VeliaTeatro, la rassegna teatrale che da ventitre anni si svolge a Velia e ad Ascea e con la quale si mira a creare ulteriori sinergie nel prossimo futuro.

In crescita anche i flussi nell’area archeologica e nel museo di Paestum dove, durante il mese di agosto, in molte giornate è stato raggiunto il numero massimo di visitatori consentiti all’interno del Parco, così come determinato dal piano di sicurezza anti-contagio. “I numeri sono più bassi dell’anno scorso - commenta il direttore- ma date le misure anti-Covid, non avremmo potuto accogliere molte persone in più. Ringraziamo ancora tutti i visitatori per il rispetto delle regole e ci scusiamo se ci sono stati disagi legati alla gestione dell’emergenza. Posso confermare che il personale del Parco Archeologico di Paestum e Velia ha lavorato con grande impegno ed entusiasmo e sono orgoglioso dei risultati che abbiamo ottenuto come squadra, anche perché non si sono verificati casi di contagio nel Parco”.

 

 

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    cittàgrecopaestumspettacoli
    Loading...
    in evidenza
    Da Commisso a Friedkin e Elliot I nuovi padroni del calcio

    Economia

    Da Commisso a Friedkin e Elliot
    I nuovi padroni del calcio

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, addio estate: arriva ciclone autunnale con NEVE-PREVISIONI CHOC

    Meteo, addio estate: arriva ciclone autunnale con NEVE-PREVISIONI CHOC


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    WRC, Rally di Turchia, La C3 R5 di Bulacia vince tra le WRC3

    WRC, Rally di Turchia, La C3 R5 di Bulacia vince tra le WRC3


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.