A- A+
Cura di sé
Biodesign e mobili pop-up. Ecco come cambia la nostra casa

Vivant", ossia l'arte del vivere bene e in modo naturale, quasi primitivo. Questo il tema 2013 di "Maison & Objet", la grande fiera di Parigi dedicata all'arredo e all'artigianato artistico (fino al 22 gennaio). Tra i designer e gli arredatori d'interni di tutto il mondo emerge sempre più il bisogno di un ritorno alla natura. Ed è così che nasce il bio-design. Arredo, complementi, decorazioni, tessuti: la casa è un organismo a suo modo 'vivente' che trasmette vibrazioni al corpo e alla natura. Tra gli ospiti più attesi, l'archistar francese Odile Decq, nominato "designer of the year 2013".

IL BIODESIGN - Che cos'è in concreto il biodesign? Dalla piscina che sostituisce le pesanti strutture portanti in cemento armato a una struttura realizzata in pietre naturali e materiali molto più performanti, di alta tecnologia, dai mattoni fatti con la cartastraccia ai mobili e complementi d'arredo realizzati in cartone, legno o bambù.

 

 

YO!Home, la casa pop up pGuarda la gallery - YO!Home, la casa pop up. Simon Woodroffe ha progettato una casa di 80 metri quadri, in cui i mobili appaiono e scompaiono in modo da sfruttare al meglio gli spazi. L'appartamento comprende una camera da letto, un soggiorno e una cucina
 
ufficio cartone pGuarda la gallery - Ufficio realizzato interamente con il cartone - Invece di usare i materiali tradizionali per costruire lo studio i responsabili dell' agenzia pubblicitaria "Nothing", Bas Korsten e Michael Jansen, hanno chiesto ai designer Alrik Koudenburg e Joost Van Bleiswijk di realizzare un ufficio fatto interamente di cartone

 

 

Tags:
biodesignmobiliarredamentocasa

i più visti

casa, immobiliare
motori
Land Rover Discovery Metropolitan Edition, design e tecnologia

Land Rover Discovery Metropolitan Edition, design e tecnologia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.