A- A+
Cura di sé
Essere più buoni? Arriva la pillola della bontà e dell'empatia

Una pillola della bontà, che permette di sentire il dolore degli altri. E' quello a cui sta lavorando un gruppo di ricercatori della University of California di Berkeley e di San Francisco, che hanno testato un farmaco in grado di produrre artificialmente sentimenti come la bontà. Il farmaco agirebbe modificando l'equilibrio neurochimico nella corteccia prefrontale del cervello, che e' responsabile della personalita', del comportamento sociale e del processo decisionale. Gli scienziati sono convinti anche che questa pillola potrebbe un giorno contribuire a trattare malattie mentali, come la schizofrenia o la dipendenza.

"La nostra speranza e' che farmaci mirati alla funzione sociale possano un giorno essere usati per trattare queste condizioni invalidanti", ha detto Andrew Kayser, uno degli autori principali dello studio, pubblicato sulla rivista Current Biology. I soggetti coinvolti nello studio, in totale 35 (di cui 18 donne), sono stati divisi in due gruppi: uno ha assunto un placebo e l'altro il tolcapone, un farmaco che prolunga gli effetti della dopamina. Quest'ultima e' una sostanza chimica prodotta dal cervello ed e' associata alla ricompensa e alla motivazione nella corteccia prefrontale. I soggetti hanno poi partecipato a un gioco che prevedeva di dividere dei soldi con un destinatario anonimo.

Ebbene, i partecipanti che hanno assunto il tolcapone hanno diviso i soldi con gli sconosciuti in modo piu' equo rispetto a chi invece ha assunto solo del placebo. "Di solito pensiamo che l'equanimita' sia una caratteristica stabile, che faccia parte della personalita'", ha detto Ming Hsu, altro autore dello studio. "Il nostro studio non rifiuta questo concetto, ma mostra che questo tratto puo' essere influenzato sistematicamente mirando a specifiche vie neurochimiche nel cervello umano", ha concluso.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
buonibontàpillolacompassioneempatia
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
CDP, presentato il report sulla sostenibilità nei sistemi agroalimentari

CDP, presentato il report sulla sostenibilità nei sistemi agroalimentari


casa, immobiliare
motori
Stellantis lancia il nuovo Scudo e Ulysse anche 100% elettrici

Stellantis lancia il nuovo Scudo e Ulysse anche 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.