A- A+
Home
DPI e sicurezza sul lavoro: il trend del settore

DPI e sicurezza sul lavoro: il trend del settore

I Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) sono strumenti che hanno l'obiettivo di ridurre al minimo i danni derivanti dai rischi per la salute e sicurezza sul lavoro. La normativa che regola la materia della sicurezza sul lavoro è molto vasta e complessa.

L’obbligo di uso dei Dispositivi di Protezione Individuale riguarda tutti i casi in cui determinati fattori di rischio non possano essere evitati o ridotti da misure di prevenzione. A seconda del grado di rischio dell'attività lavorativa è previsto l'utilizzo di dispositivi specifici. Vista l’importanza che rivestono i DPI è bene analizzare i macro-trend del mercato italiano coinvolgendo alcune aziende leader del settore. Prima di analizzare i dati che riguardano il fatturato, ricavi, occupazione e produttività, è bene comprendere la legislazione di riferimento relativamente alla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro.

 

Sicurezza e salute nei luoghi di lavoro: la legislazione

Le norme in materia di sicurezza e di salute sul lavoro costituiscono un complesso di regole, valevoli sia per il datore di lavoro che per i lavoratori. La fonte normativa principale è il Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (TUSL). Si tratta di un complesso di norme in materia di salute e di sicurezza sul posto di lavoro, emanate con il D.Lgs 9 aprile 2008, n. 81.

Il TUSL propone un sistema di gestione della sicurezza e della salute sul posto di lavoro attraverso l'elaborazione di una strategia aziendale che comprenda tutti i fattori di una organizzazione, l'individuazione dei fattori e delle sorgenti di rischio ed il continuo controllo delle misure di prevenzione messe in atto.

Un ruolo fondamentale per la protezione e la tutela della salute del lavoratore è svolto dai dispositivi di protezione (DPI), sia collettivi che individuali. Si tratta di oggetti, strumenti ed indumenti di essenziale rilevanza nel campo della tutela contro rischi specifici. La sicurezza sul lavoro è un obbligo per le aziende, ma è necessaria un'implicazione per ridurre i rischi d'incidente sul lavoro.

Qualsiasi attrezzatura destinata ad essere indossata e tenuta dal lavoratore allo scopo di proteggerlo contro uno o più rischi suscettibili di minacciarne la sicurezza o la salute durante il lavoro, nonché ogni complemento o accessorio destinato a tale scopo": è la definizione dell’articolo 74 del Testo Unico sulla sicurezza sul lavoro (D.Lgs 81/08).

I DPI devono essere adeguati ai rischi da prevenire, tenere conto delle esigenze ergonomiche e di salute dei lavoratori, essere adeguati alle condizioni esistenti sul luogo lavorativo, essere facili da indossare ed essere compatibili tra loro, qualora i rischi siano molteplici.

 

Trend dei DPI: analisi e ricerche di mercato

Analizzando il trend del settore dei DPI merita menzione l’analisi svolta dalla società di consulenza Impronta srl, che ha svolto a settembre 2019 un’interessante analisi. La ricerca è stata svolta coinvolgendo alcune aziende leader del settore. Oltre al fatturato, per avere una fotografia completa dell’andamento del comparto, è bene prendere in considerazione anche altri valori economico-finanziari, che possono essere estrapolati dai bilanci di fine esercizio.

La società di consulenza ha selezionato ben 34 società di capitali con sede legale in Italia. I bilanci d’esercizio presi in considerazione sono quelli depositati in Camera di Commercio nel triennio 2016-2017-2018. Il panel di aziende selezionate sono sia produttori che importatori di dispositivi di protezione individuale. Sono escluse dall’analisi le società estere. Le aziende analizzate occupano oltre 2.300 dipendenti e presentano una struttura patrimoniale-finanziaria tendenzialmente solida.

Cosa emerge dall’analisi economico-finanziaria dei dati? Il mercato dei DPI ha un valore di circa 1,1 miliardi di euro ed una crescita media di fatturato dell’7,6% nel triennio 2016-2018. Nello stesso arco temporale il mercato dei DPI ha registrato una crescita della produttività dell’1,6% ed una crescita del 5,9% dei dipendenti oltre ad una buona solidità finanziaria. Il settore non risulta eccessivamente concentrato: le prime cinque aziende italiane per fatturato contribuiscono per il 40% del valore totale. L’EBITDA, il margine operativo lordo, è un indicatore di redditività che si attesta a 11,5% in rapporto al fatturato nel 2018. È rimasto stabile rispetto ai dati degli esercizi precedenti. La dilazione media dei crediti verso i clienti è diminuita a 105 giorni nell’anno 2018.

 

Mercato DPI: analisi globale del settore e valutazione delle opportunità 2022-2028

Un più recente rapporto di ricerca di mercato Dispositivi di protezione individuale (DPI) pubblicato nel mese di luglio 2022 ha messo in evidenza le nuove e importanti tendenze del settore, un’analisi della concorrenza e un’analisi regionale molto dettagliata. Il rapporto fornisce anche informazioni sulle entrate di mercato dei principali attori ed approfondisce le strategie utilizzate dai principali attori.

I principali attori coperti nei mercati Dispositivi di protezione individuale (DPI): Ansell Ltd.,The 3M Co,COFRA Holding AG,National Safety Apparel, Rock Fall Ltd., Honeywell Safety Products, MSA SAFETY,EI DuPont de Nemours and Co., Kimberly -Clark Corporation, Lakeland Industries, Inc., Alpha Pro Tech, Ltd., Sioen Industries NV, Radians, Inc.

Il rapporto mostra che la domanda aumenta a causa di prestazioni di alta qualità. Il volume di consumo del prodotto dipende dalla domanda del prodotto e l’effettiva produzione del prodotto da parte delle aziende manifatturiere ha spinto il mercato dei DPI e contribuisce alla generazione di entrate negli ultimi anni. Inoltre, la presenza di una catena di fornitura dinamica ha aiutato i principali attori e produttori ad affrontare la sfida del mercato.

Il mercato mondiale dei DPI è stato segmentato in base al tipo di prodotto. Ogni prodotto segmentato ha un’applicazione, un meccanismo ed un componente. Si prevede che il tipo di prodotto avrà la crescita di mercato più elevata rispetto al tipo di applicazione, anche se le prestazioni del prodotto vengono verificate in termini di varie applicazioni in diversi settori.

Il rapporto di analisi afferma che il mercato internazionale è nuovamente segmentato in base al tipo di applicazione che comprende i settori commerciale, residenziale, industriale, agricolo, sanitario e molti altri. La segmentazione del mercato per tipo prevede: maschere per il viso, camici, occhiali, guanti protettivi, scrub medici. La segmentazione del mercato per applicazioni prevede: edilizia e produzione, industria mineraria, petrolio e gas, prodotti chimici, cibo, prodotti farmaceutici, trasporti, altri

Iscriviti alla newsletter
Tags:
dpi


in evidenza
Giorgia Meloni compare in video e il cane impazzisce

MediaTech

Giorgia Meloni compare in video e il cane impazzisce


in vetrina
Francesco Totti torna in campo, il Capitano protagonista della Kings League

Francesco Totti torna in campo, il Capitano protagonista della Kings League


motori
Lancia svela la Ypsilon HF e annuncia il ritorno nei Rally Gr4

Lancia svela la Ypsilon HF e annuncia il ritorno nei Rally Gr4

Coffee Break

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.